Rimedi Naturali contro il Raffreddore

Ad ogni cambio stagione, che sia autunno o primavera, ecco che arrivano i primi sternuti spesso accompagnati da mal di gola.
In questo periodo in particolar modo, il mix tra aria condizionata e temperatura esterna crea non pochi problemi. E il raffreddore è subito in agguato.

Ci sono però dei rimedi naturali per prevenire il raffreddore, grazie a tisane e zuppe che con l'arrivo dell'autunno sono perfette sia per recuperare un po' di energie, sia per assaporare la nuova stagione. Ecco qualche ricetta che potrà aiutarvi.

Rimedi naturali contro il raffreddore: le tisane


[caption id="attachment_9344" align="alignnone" width="800"] Le 7 tisane che aiutano la salute[/caption" /]

Dai problemi di pancia gonfia e digestione ai disturbi del sonno. Di tisane ne esistono di vari tipi, ciascuna delle quali con proprietà benefiche per la nostra salute.

Le tisane alle erbe sono fonte di vitamine e minerali. Una tisana alla rosa canina, ad esempio, è ricca di vitamine C, E, A, K e contiene pectine e tannini. Ottimi vitaminizzanti, diuretici, tonici che aiutano a proteggersi da virus influenzali.

Ti consigliamo di leggere anche questi due approfondimenti


Le 7 tisane della salute

La dieta antinfluenzale

Ecco quali sono le tisane consigliate in modo specifico contro l'influenza e il raffreddore.

  • Tisana allo zenzero: questa tisana è gradevolissima anche per le sue caratteristiche organolettiche ed è uno dei rimedi di eccellenza per “spegnere il fuoco nello stomaco”.
    È inoltre un vero e proprio toccasana per il raffreddore, la congestione delle vie respiratorie e malattie infettive stagionali in genere, grazie alle sue proprietà antisettiche.
    Ha effetto anche per il mal di denti e mal di testa grazie al suo effetto analgesico.

  • Tisana alla melissa: la melissa (Melissa officinalis) è una pianta dalle ottime proprietà calmanti e sedative. Gode inoltre, di ottime proprietà calmanti e sedative, utili in caso di tosse, raffreddore e influenza. Un aspetto importante dell'assunzione della melissa sotto forma di tisana riguarda la sua capacità di contribuire ad abbassare la febbre e ad eliminare le tossine in eccesso intrappolate nell'organismo.

  • Tisana alla salvia: la salvia è una pianta officinale molto conosciuta e apprezzata per le sue proprietà curative. Nel trattamento delle affezioni respiratorie è possibile ricorrere a questa soluzione naturale sfruttandone l’azione balsamica derivata sia dal consumo che dall’inalazione dei vapori durante e dopo l’infusione. Valido anche per alcune tipologie di tosse e mal di gola.

  • Tisana alla cannella: è innanzitutto una bevanda davvero gustosa che può accompagnare e riscaldare le fredde giornate invernali anche grazie al suo aroma gradevolmente speziato.Nota per essere un anticoagulante naturale, la cannella e le bevande che la contengono, migliorano la circolazione sanguigna. È quindi ideale anche per chi soffre di dolore alle articolazioni (dovute soprattutto al freddo) e ha bisogno di riscaldarsi in poco tempo.


Rimedi naturali contro il raffreddore: le zuppe


Anche a tavola è possibile prevenire il raffreddore e i malanni stagionali grazie a degli alimenti che consentono di realizzare delle gustose e sane zuppe d'autunno.

Scopriamo quali sono le migliori ricette:

  • Vellutata di carota

  • Vellutata di zucca

  • Vellutata al cavolo nero


Non perdere anche questo speciale di Alice: Zuppe, minestre e creme: comfort food per l'inverno

Tutti pronti allora per affrontare l'autunno?