Proprietà del mirtillo: un toccasana per gli occhi

Un frutto per nutrire, con le sue utili proprietà, i nostri occhi: il mirtillo.

Per prenderci cura dei nostri occhi evitiamo di ricorrere, in prima istanza, ad integratori ma conosciamo meglio le proprietà del mirtillo, un frutto che rappresenta un vero toccasana per la vista. 

A tal proposito l'esperta in materia Laura De Luca ci parla del mirtillo, in tutte le sue peculiarità per capire meglio come utilizzare le sue proprietà.

Il mirtillo, che tutti noi siamo abituati ad assumere fresco o come confettura o in succo ha un apporto calorico piuttosto basso e proprietà davvero importanti per il nostro organismo: buone dosi di sali minerali, vitamina A, vitamina C e diversi acidi.
Inoltre il mirtillo, con le sue proprietà, ha il potere di migliorare la vista crepuscolare e notturna e di proteggere i capillari dell’occhio.

Per sfruttare al meglio tutte le proprietà del mirtillo, l’ideale è assumere il frutto fresco o surgelato; in altri casi è disponibile anche in forma di integratori.

Non solo il mirtillo, ma anche altre piante hanno proprietà benefiche per gli occhi. Un esempio? La Belladonna è una pianta della stessa famiglia delle patate e dei pomodori, ma le sue bacche sono velenose.

Da questa pianta si ricava l’atropina utilizzata nelle visite oculistiche per dilatare le pupille. Sapete, poi, da cosa deriva il nome Belladonna? Nel Rinascimento le donne usavano questa pianta per dare risalto allo sguardo proprio grazie alle sue proprietà e alla sua capacità dilatativa della pupilla.

Ad ogni pianta, dunque, le sue proprietà e i piccoli segreti che esse celano da anni e anni. Il trucco sta solamente nello scoprire i benefici e le proprietà di ogni pianta, per sfruttarle al meglio nella vita di tutti i giorni.