Potenziamento delle braccia

In questa nuova serie di esercizi ci concentreremo meglio sul potenziamento dei muscoli delle braccia. Con l'aiuto dei pesetti e dell'elastico, andremo a definire e tonificare deltoidi, trapezi, bicipiti e tricipiti.

Forza allora, cominciamo!

 

Spinte in alto con pesi

In piedi, con la schiena dritta e gli addominali contratti, le gambe leggermente piegate e divaricate, impugnate i pesi con i palmi delle mani rivolti in avanti. Le braccia sono flesse a 90° con i gomiti all'altezza delle spalle, il petto è ben aperto. Da questa posizione distendete le braccia verso l'alto. Tornate alla posizione di partenza.

Aree lavorate: deltoidi, trapezi, tricipiti

Serie: 30 ripetizioni per 3 volte

 

Curl per i bicipiti con elastico

In piedi, con la schiena e gli addominali contratti , la gamba destra davanti alla sinistra, impugnate l'elastico facendolo passare sotto il piede destro. Flettendo le braccia tirate le maniglie dell'elastico all'altezza delle spalle e contraendo i bicipiti e mantenendo i gomiti aderenti al busto. Tornate allaposizione di partenza, facendo attenzione che l'elastico non perda resistenza.

Aree lavorate: bicipiti

Serie: 30 ripetizioni per 2 volte

  

Distensioni dei tricipiti con pesi

In piedi, gambe semipiegate, la gamba sinistra davanti alla destra, busto inclinato in avanti, bacino in posizione neutra, l'addome è contratto, appoggiate la mano sinistra sulla coscia sinistra. Impugnate il peso con la mano destra e flettete il braccio destro con il gomito alto. Muovendo solo l'avambraccio, distendete il braccio destro fino a portarlo quasi parallelo al pavimento, contraendo il tricipite. Tornate alla posizione di partenza senza però far scendere il gomito.

Aree lavorate: tricipiti

Serie: 20 ripetizioni per 2 volte per braccio

 

Alzate laterali con pesi

In piedi, con la schiena dritta e gli addominali contratti, le gambe leggermente piegate e divaricate, impugnate i pesi e sollevate lateralmente le braccia, mantenendole distese fino a portarle all'altezza delle spalle. Mantenete i pesi paralleli al pavimento. Tornate alla posizione di partenza.

Aree lavorate: deltoidi

Serie: 20 ripetizioni per 3 volte