La torta decorata di Pasqua

Valentina Gigli vi propone per una Pasqua golosa e ricca di dolci una ricetta che lascerà di stucco i vostri ospiti: una colorata e deliziosa torta decorata di Pasqua. Vediamo come realizzarla passo dopo passo seguendo i preziosi consigli della nostra pasticciera Valentina Gigli.

Ingredienti

1 base di pan di Spagna farcito con crema al burro (teglia 40x40 cm, alta 10cm)
1 base di pan di Spagna farcito con crema al burro (teglia 30x30 cm, alta 10 cm)
1 base di pan di Spagna farcito con crema al burro (teglia tonda da 20 cm di diametro, alta 10cm)
1,5 kg di sugarpaste
200 g di glassa reale
200 g di gelatina di albicocche
Coloranti alimentari in gel (rosa, azzurro, giallo, arancione e verde)
Piccole uova di zucchero o di cioccolato

Preparazione 

1. Posizionate la base più grande su un vassoio o piatto da portata e spennellatelo con la gelatina di albicocche. Rivestitela con parte della sugarpaste colorata con il colorante azzurro. Fate aderire bene la pasta lungo tutti i bordi e con un coltello affilato eliminate l’eccesso. Posizionate la seconda base su un vassoio di cartone della stessa misura, spennellatela con la gelatina di albicocche e rivestitela con parte della sugarpaste colorata con il colorante rosa.

Fate aderire bene la pasta lungo tutti i bordi e con un coltello affilato eliminate l’eccesso. Con una spatola mettete un po’ di glassa reale a centro della base più grande e poggiatevi sopra quella più piccola facendola ruotare leggermente in modo da dare movimento alla torta.

2. Prendete la terza base, quella tonda, e con un coltello a sega cominciate a smussare leggermente i lati, stringendo molto verso il fondo, e date vita a una specie di vaso. Fate questo passaggio con molta calma e tagliate un piccolo strato alla volta. Quando avrete ottenuto il vaso, scavate leggermente la superficie superiore lasciando un bordo di 2 cm circa. Posizionate la base ottenuta su un vassoio di cartone dello stesso diametro, spennellate il tutto con la gelatina di albicocche e rivestite con parte della pasta di zucchero bianca. Con la pasta avanzata create tanti piccoli filoncini del diametro di 1 cm circa e cominciate a posizionarli sulla superficie della torta tonda intrecciandoli in modo da dare vita a un vero e proprio cestino (foto A).

3. Fissate i filoncini con la glassa reale bianca. Posizionate il cestino ottenuto sulla base quadrata usando sempre la glassa come collante (foto B e C) e procedete con le decorazioni. Con le paste dei vari colori realizzate i fiori (foto D) che fisserete sul bordo del cestino con la glassa, coniglietti e pulcini che alternerete con le uova di zucchero o di cioccolato. Colorate un po’ di glassa reale con il colore verde e disegnate sulle basi delle torte degli steli di fiore che andrete a rifinire con fiorellini di pasta di zucchero di vari colori. Completate il tutto riempiendo di uova colorate il cestino che sormonta la torta.


Leggi anche

La tavola di Pasqua in decoupage

Che dolce cucinare per Pasqua?

L'uovo di Pasqua? Proviamo a farlo in casa