La dieta del rosso

In tema diete ogni novità è sempre ben accetta, soprattutto se ci aiutano a perdere peso. Dopo le feste, poi, provare a dimagrire per tornare al nostro solito peso forma diventa uno dei traguardi da raggiungere nel nuovo anno. La scienza in questo aiuta con ricerche e studi che, da poco, hanno dimostrato che è possibile perdere peso bevendo e mangiando da un bicchiere o un piatto rosso.

Potrebbe sembrare assurda, ma questa teoria si poggia su basi solide, dal momento che è stata confermata da un team di ricercatori tedeschi e svizzeri. La notizia, pubblicata sulla rivista Appetite e citata dal Daily Mail, mostra i risultati dello studio sugli effetti del colore rosso sul nostro appetito.

Nella prima parte dello studio, è stato chiesto a 41 studenti di sesso maschile di bere del tè da tazze segnate da etichette rosse o blu. Il risultato è stato che, dalle tazze rosse, i ragazzi hanno bevuto il 44 per cento in meno. Nella seconda parte del test, poi, a 109 persone sono stati offerti 10 salatini, serviti in piatti bianchi, rossi e blu. Chi aveva il piatto rosso ha mangiato meno salatini.

Gli scienziati sostengono che, inconsciamente, le persone associano il colore rosso all’idea di “pericolo, a un divieto e a una proibizione”. Ursula Arens, dalla British Dietetic Association, ha dichiarato: “Il colore rosso può essere associato a un allarme inconscio, a qualcosa di primordiale, innescando di conseguenza un meccanismo di difesa”. In seguito a tale scoperta, continua la ricercatrice, “il governo potrebbe decidere di richiedere alle industrie alimentari, di incartare alcuni prodotti ‘pericolosi’ per la nostra salute in confezioni rosse; oppure, ai pub, di servire alcune bevande in bicchieri rossi, evitando così che la gente beva troppo”.  

Certo, non è detto che bere o mangiare da bicchieri e piatti rossi sia la soluzione definitiva per i nostri propositi dietetici. Nessuno, infatti, può confermare per quanto tempo questo escamotage può tenere a freno il nostro appetito. Ma, in attesa di qualche altra novità “dietetica”, perché non tentare anche questa?

 
Leggi anche

Gli 8 alimenti da cui stare alla larga

La top 5 delle diete per dimagrire

I 9 cibi dietetici che stimolano l'appetito

Le 7 cause che provocano un aumento di peso