Il make up Twilight Beauty per un inverno vampiresco

Continua la mania Twilight tra le fan più accanite, alle quali è stata dedicata una vera e propria linea di cosmetici chiamata Twilight Beauty. Il make up Twilight Beauty offre l’opportunità di avvicinarsi al mondo vampiresco della famiglia Cullen o alla tanto invidiata Bella Swan (Kristen Stewart) con ombretti, rossetti volumizzanti e non solo, che vi renderanno irresistibili.

La notizia del lancio di Twilight Beauty Make Up ha anticipato l’uscita nelle sale cinematografiche del film Breaking Dawn – Part 1 e ha mandato su di giri tutte le amanti della saga del momento.

Truccarsi e farsi belli come i protagonisti di Twilight sarà ora un gioco da ragazzi con il make up Twilight Beauty, in vendita in alcuni punti vendita La Gardenia. Ma dovrete attendere ancora un po’ di tempo. Nel frattempo sappiamo che la linea di cosmetici Twilight Beauty si divide in due serie: Luna Twilight e Volturi Twilight che comprendono entrambe rossetti, mascara, ombretti e ciprie.

Due linee di trucchi per due effetti diversi, che si associano a personalità differenti, divise in quattro trousse con il nome di alcuni personaggi della saga. Protagoniste della nuova serie make up sono i vampiri Alice, Victoria, Rosalie, Jane e naturalmente Bella.

Per labbra rosso sangue dall’effetto vampiresco la tinta Twilight Venom con effetto rimpolpante è sicuramente l’ideale; se preferite, invece, uno sguardo magnetico puntate sui Crown Metallic Mascara, l’effetto cool è garantito.

Inoltre, per una pelle luminosa e abbagliante come quella dei personaggi di Twilight, gli Immortal Liquid Body Shimmer sono sicuramente il trucco che fa al caso vostro.

Con un make up a prova di bellezza come i trucchi Twilight Beauty Make up, nessuno potrà resistervi…neanche un affascinante e irraggiungibile vampiro!


Leggi anche

Breaking Dawn il film: Twilight si avvicina alla fine... 

Immortal di Twilight, il profumo dal fascino eterno

Breaking Dawn: l'abito da sposa di Bella per nozze da sogno 

Breaking Dawn al Festival di Roma