I rimedi naturali per il mal di gola

Il mal di gola è uno dei malanni più diffusi in quasi tutte le stagioni e sicuramente conoscere dei rimedi naturali per prevenirlo e curarlo è un grande vantaggio.

Nelle fredde giornate d’inverno, con le prime piogge autunnali o quando ci si scopre un po’ di più con il caldo sole di primavera, il mal di gola è sempre in agguato per coglierci di sorpresa con tutti i suoi fastidi.

Il mal di gola, poi, può dipendere non solo da un’infezione virale e batterica, ma anche da sostanze chimiche irritanti presenti nell’ambiente; oppure può essere il segno di un’irritazione dovuta al fumo come anche ad un eccesso di bevande alcoliche.

A seconda delle cause, il mal di gola può accompagnarsi a febbre, gonfiore delle linfoghiandole del collo, scolo nasale, tosse, prurito agli occhi, raucedine, eruzioni cutanee. Ma una causa molto comune da non sottovalutare mai è un’infezione delle tonsille dovuta a batteri (streptococchi) o virus.

Di seguito vi proponiamo alcuni efficaci rimedi naturali contro il mal di gola, così da essere sempre pronti a quel fastidioso pizzicore e irritazione del cavo faringeo.

Infuso di agrimonia
Mettete in infusione per 15 minuti 20 gr di foglie e fiori di agrimonia in un litro di acqua bollente. Filtrate e dolcificate con miele. Bevetene due tazze al giorno.

Infuso di lampone
Mettete 40 gr di foglie di lampone in un litro di acqua bollente, lasciate per 15 minuti in infusione e filtrate. Usate l’infuso per fare dei gargarismi 3 volte al giorno.

Infuso di timo
Utile se al mal di gola si accompagna la tosse. Mettete 30 gr di timo in un litro di acqua bollente e lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate e dolcificate con miele. Bevetene 3 tazze al giorno.

Non solo erbe
In caso di influenza e raffreddore, non dimenticate di assumere buone dosi di vitamina C che potete trovare negli agrumi, nei kiwi e nei broccoli (purché siano cotti).


Leggi anche

Ritrova il benessere con le proprietà dei semi naturali

Gli antidoti naturali

Donne in gravidanza: quali erbe evitare