I Cinque Tibetani alla conquista della giovinezza

Quante volte abbiamo visto al cinema personaggi che andavano alla ricerca della fonte della giovinezza, senza poi quasi mai trovarla.

Non ci crederete ma oggi è stata trovata ed è più a portata di mano di quanto non si poteva sperare.

La fonte della giovinezza è racchiusa in una serie di esercizi chiamati I Cinque Tibetani, divulgati negli anni ’30 da Peter Kelder nel suo libro I Cinque Tibetani, l’antico segreto della fonte della giovinezza.

Cerchiamo allora di capire perché sono così speciali e in cosa consistono.

I Cinque Tibetani sono esercizi esistenti da migliaia di anni nella cultura dei Lama Tibetani e hanno la capacità di stimolare l’energia vitale nascosta nel nostro corpo, facendoci sentire più forti, energici ma soprattutto più giovani e sani.

Secondo la tradizione Indù, nel nostro corpo ci sono sette centri di energia chiamati vortici o chakra, che controllano le sette ghiandole endocrine, le stesse che, a loro volta, regolano tutte le funzioni del corpo e di conseguenza anche il processo di invecchiamento.

Le posizioni e i movimenti dei Cinque Tibetani permettono di riattivare i sette chakra e quindi di regolarizzare lo squilibrio ormonale che porta all’invecchiamento delle cellule.

Inoltre la pratica quotidiana e costante dei 5 esercizi, associata ad una particolare respirazione, rafforza le difese immunitarie, rilassa e migliora l’attività della mente, l’elasticità del corpo e la forma fisica.

A questo proposito sono proprio le donne a poterne giovare come nessun altro. La motivazione? Le donne post parto con I Cinque Tibetani possono riacquistare in breve tempo l’elasticità e la forma fisica sognata. Nelle donne in menopausa, invece, questi esercizi sono un importante supporto per l’apparato sessuale e il sistema ormonale. Il che sembrerebbe essere una grande conquista…!

Sembrano già molti i benefici che si possono ottenere con I Cinque Tibetani, ma non sono ancora tutti. Non bisogna dimenticare, infatti, che questa pratica è utilizzata a volte come riscaldamento per l’attività sportiva perché, oltre ad incoraggiare la buona salute dell’organismo, risolve problemi dovuti a contratture, blocchi articolari e vertebrali, per non parlare di quella pericolosa rigidità del corpo.

I Cinque Tibetani stimolano il benessere psico-fisico, sono fonte di giovinezza e sono semplici da eseguire…Beh?! Che aspettiamo ad iniziare?

Di seguito troverete tutte le indicazioni che vi occorrono per eseguire I Cinque Tibetani alla perfezione. Buon lavoro!

  1. TIBETANO: LA RUOTA
  2. TIBETANO: L’ANGOLO
  3. TIBETANO: L’ARCO
  4. TIBETANO: IL PONTE
  5. TIBETANO: LA MONTAGNA