Gambe pesanti? Ecco un gel rinfrescante all'aloe fai da te

Arriva il caldo e avete la sensazione delle gambe pesanti? Provate a preparare un gel rinfrescante all’aloe fai da te. L'estate è ormai alle porte, il caldo inizia a farsi sentire e le nostre gambe potrebbero accusare fastidi e gonfiori.

Un rimedio semplice ed efficace per risolvere il problema potrebbe essere preparare in casa un gel rinfrescante a base di Aloe e menta. Le proprietà dell’Aloe Vera (Aloe barbadensis Miller) sono note fin dall'antichità e non sono nuove nel problema delle gambe pesanti.

Le regine dell'antico Egitto lo utilizzavano come elisir di lunga vita, e pensate che l'Aloe entrava a far parte della miscela usata per il processo di mummificazione!

In effetti sono moltissimi i giovamenti che può trarne il corpo umano. In particolare nel problema delle gambe pesanti il gel rinfrescante all’aloe è un’ottima soluzione. Vediamo come preparare un gel all'aloe e scopriamo con Laura De Luca le proprietà dell'aloe.

Le proprietà benefiche sono contenute sia nel gel, una sostanza gelatinosa di cui sono ricche le foglie nella parte interna, sia nel succo, estratto dalle cellule delle foglie (tramite incisioni fogliari).

Una volta che la foglia è stata recisa inizia il processo di ossidazione (quello che annerisce una mela tagliata e lasciata all'aria) e molte proprietà si perdono. La stabilizzazione è il metodo di conservazione del gel, che lo mantiene il più vicino possibile alla sua forma originale senza perdere la potenza e l'efficacia racchiusa nella foglia fresca di aloe.

La pastorizzazione ad alta temperatura può, invece, diminuire gli effetti del gel rinfrescante all’aloe. Meglio, quindi, acquistare prodotti che non prevedono pastorizzazione. Si tratta di procedimenti industriali, per questo motivo se facciamo una preparazione casalinga dobbiamo produrre una piccola quantità e la foglia recisa è possibile conservarla in frigo per alcuni giorni, data la sua capacità di cicatrizzare il taglio formando una pellicola protettiva.

Inoltre il succo puro d'Aloe da ingerire è un ottimo disintossicante e depurativo a livello epatico (fegato): ha la capacità di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, è stimolante e lassativo. Il gel rinfrescante all’aloe ha proprietà idratanti, emollienti, anti radicali liberi, stimola la produzione di collagene ed elastina, facilita la cicatrizzazione delle ferite e delle ustioni, anche da sole.

Negli Stati Uniti se ne fa un grande uso e viene chiamata “la pianta del primo soccorso”. Se sentite le vostre gambe pesanti, preparare un gel rinfrescante all’aloe è semplicissimo.

Basta recidere una foglia dalla pianta, scegliendola tra quelle basse, tagliare i lati della foglia per eliminare i bordi, poi la parte superiore, come se dovessimo sbucciarla, grattare la superficie lucida con una lama raccogliendo il gel che ne cola.

Si può anche affettare la parte interna della foglia e frullarla. Si aggiungono 5-7 gocce di olio essenziale di menta e si applica il composto sulle gambe con un massaggio dal basso verso l'alto.

Se non volete cimentarvi nel taglio delle foglie potete rivolgervi in erboristeria acquistando prodotti a base di gel d'Aloe e mescolarli con l'olio essenziale.
La sensazione di leggerezza e freschezza sarà immediata!


Laura De Luca, laureata in scienze naturali ed esperta in materie bionaturali, segue costantemente corsi di formazione nel settore bionaturale: alimentazione biologica e vegetariana, erboristeria, massaggi olistici indiani e giapponesi, utilizzo delle piante officinali.

Visitate il suo blog Naturalmente Laurahttp://naturalmente-laura.blogspot.it/                    

Leggi anche

Crema per il viso: come applicarla correttamente? 

Alimentazione bio: dimagrire e mangiar sano

10 alimenti immancabili in una dieta sana