Dolci light per la dieta di Natale

Non si può certo dire che dieta e Natale vadano molto d'accordo. Il periodo delle feste natalizie è sempre un colpo basso per i nostri propositi dietetici. Come si può resistere ai dolci di Natale, al torrone, a pandori e panettoni, e all'inevitabile pranzo di Natale?
Del resto sarebbe una vera crudeltà seguire una dieta troppo rigida o rinunciare a qualche dolcetto nel periodo di Natale...

È per questo che di seguito vi diamo una serie di consigli per preparare degli snack di Natale dietetici ma gustosi, che tengono conto non solo del palato ma anche del vostro peso forma. Senza contare, poi, che anche i vostri amici e parenti ve ne saranno grati...

- Non acquistate troppo presto dolci e cioccolatini natalizi da tenere in casa per le feste...sarebbero una continua tentazione cui potreste cedere. Provate invece a fare scorta di alimenti a basso contenuto calorico come yogurt, formaggi poveri di grassi o tortillas di mais, che potete servire in qualunque occasione con spezie, crudités di verdure o salse alle erbe. Uno snack gustoso da proporre per stuzzicare qualcosa.

- Nelle lunghe giornate delle feste natalizie è sempre una tentazione sgranocchiare snack tra un pasto e l'altro, finendo per mangiare qualcosa di sbagliato e molto calorico. Una soluzione potrebbe essere masticare un chewingum che vi tenga "occupati" in attesa del prossimo pasto...

- Provate a cucinare o ad acquistare le torte di Natale prodotte con la pasta fillo, un tipo di pasta sfoglia preparata in sottilissimi fogli separati. A differenza della comune pasta sfoglia, quella fillo non ha grassi aggiunti e ha poche calorie, conservando comunque un sapore molto gustoso.

- La torta di mele come dolce di Natale è una buona idea da portare in tavola. È una torta realizzata con marmellata e mele, e dunque un'ottima alternativa alle torte al cioccolato. Se poi evitate di coprire la parte superiore della torta con lo strato di pasta, risparmierete almeno 50 calorie e 4 gr di grassi.

- Prima di acquistare i vostri dolci di Natale preferiti, controllate sempre quanti grassi e calorie contengono. Non dovete necessariamente rinunciarvi, basterà comprarne una porzione più piccola per limitare le calorie.

- Non è detto che il pranzo di Natale è sempre ricco di grassi e calorie. Ci sono molte idee che potete sfruttare per un delizioso pasto, come ad esempio l'anatra all'arancia, il tacchino al curry, una zuppa di pollo o il tacchino con patate e insalata. Sono ottimi e gustosi piatti salva-calorie.

- Per uno snack semplice e povero di grassi, puntate su un sandwich con petto di pollo o tacchino, usando pane intergale e salsa di mirtillo al posto del burro. Risparmierete molte calorie...

- Durante le feste avete deciso di darvi alla cucina per preparare deliziosi dolci di Natale? Non fatevi fermare dalle calorie. È possibile cucinare dolci anche con poche calorie, basterà sostituire i soliti ingredienti con la loro versione dietetica: lo zucchero di canna al posto di quello bianco, il latte scremato invece di quello intero, frutta candita e non sciroppo oppure una panna vegetale anziché quella normale più grassa.

- Se avete un debole per le arachidi o le nocciole salate, mescolatele con uva passa per limitarne le calorie. Una valida alternativa sono anche le noci del Brasile che, oltre a fare bene all'organismo, sono sicuramente meno semplici da mangiare poiché hanno il guscio...in questo modo le possibilità di esagerare diminuiranno sicuramente.

- Durante le giornate di festa si è soliti stuzzicare cioccolatini o altri snack calorici. Invece di riempire le ciotole di torrone e cioccolata, mettete al loro posto della frutta secca, senza grassi né troppe calorie. Una porzione di uvetta da 100 gr contiene 280 calorie. Un'altra possibilità sono i datteri, che contengono solo 15 calorie ognuno.

- Invece di patatine, noccioline salate o salatini, scegliete i grissini, uno snack a basso contenuto calorico. I grissini hanno circa 20-25 calorie, a differenza di una manciata scarsa di noccioline che ne contiene almeno 300.

- Se i grissini non stuzzicano il vostro gusto, provate con le cipolline, i cetriolini o le olive, che sono praticamente privi di grassi. Assicuratevi di tenere le olive in acqua invece che nell'olio, così da tenere lontani grassi e calorie.

- Selezionate i dolci di Natale con cura. Preferite al torrone o ai cioccolatini al latte (ricchi di grassi e calorie) il cioccolato fondente. O, meglio ancora provate le gomme alla frutta, caramelle o le gelatine di frutta.