Dieta Ultimate New York: la dieta preferita delle Star

Sarà l’atmosfera del Festival di Cannes o i profumi della bella stagione che in questo periodo stanno  facendo di nuovo impazzare tra le più grandi Star di Hollywood la dieta Ultimate New York, una dieta che sembra essere una tendenza seguita da molte dive americane.

Le attrici Liv Tyler, Kate Hudson e addirittura le modelle Linda Evangelista e Heidi Klum, solo per fare qualche nome, hanno scelto di seguire la Ultimate New York, sfoggiando in ogni occasione il risultato con il loro fisico statuario.

D’altra parte la dieta non può essere che infallibile dal momento che è stata ideata dal maestro del fitness e delle dive hollywoodiane, David Kirsch.

Cerchiamo di capire in cosa consiste questa “dieta Star” e se è davvero la dieta miracolosa di cui tanto si parla.

La dieta Ultimate New York è semplicemente un regime alimentare privo, almeno nelle prime 2 settimane, di carboidrati che vengono sostituiti dalle proteine, in modo tale da bruciare dalle 800 alle 1000 calorie al giorno.

Pensate, nei primi 14 giorni si può arrivare a perdere anche 6 chili e 12 centimetri su fianchi e pancia.

Nella 1 FASE della dieta Ultimate New York, David Kirsch mette al bando pasta, latticini, pane, caffè, alcool e naturalmente i nostri tanto amati dolci che, del resto, come in tutte le diete che si rispettano non si dovrebbero neanche sognare.

Sono consigliati, invece, petto di pollo o comunque carni bianche, funghi, frutta a guscio, pesce (in particolar modo salmone), albume d’uovo e verdure.

La frutta, che generalmente viene inserita come spuntino della mattina o pomeridiano, nella Ultimate New York è limitata e inserita in un menù giornaliero drastico e rigido, non del tutto salutare e vantaggioso per il nostro organismo.

La 2 FASE, invece, prevede una dieta simile alla precedente ma con l’aggiunta di pochi carboidrati come fagioli, patate dolci, mele e bacche varie, raggiungendo le 900-1000 calorie giornaliere.

Come in tutte le diete delle Star, però, quanto ci sarà di utile e salutare per il nostro organismo nella dieta Ultimate New York? Non dimentichiamo una cosa molto importante, l’Ultimate New York è pur sempre una dieta che prende a prototipo la modella Heidi Klum, e si sa, come tutte le modelle anche lei sfiora l’anoressia essendo pronta a tutto per la taglia 38.

Il difetto della dieta hollywoodiana è proprio il basso apporto calorico su cui si basa.

Le calorie perse durante la dieta Ultimate New York sono davvero troppo poche per il benessere del nostro organismo.


Non pensate, poi, di poter risolvere i vostri problemi di peso con una dieta così restrittiva e drastica. Una volta persi così tanti chili in sole 2 settimane, aspettatevi una ripresa del peso dopo poco tempo, come che accade in tutte le diete troppo restrittive.

Il consiglio che possiamo darvi è di seguire una dieta che si, abbia un effetto evidente e dunque incoraggiante per i vostri sacrifici, ma cercate di salvaguardare la salute e anche la vostra felicità mangiando, di tanto in tanto, qualche gustoso dolcetto.

Leggi anche:

Perdi 3 kg con il pensiero positivo

Giovani più a lungo con la dieta Okinawa