Dieta e salute: un binomio possibile

È ormai opinione comune che in ogni dieta vanno tagliati fuori tutti quegli alimenti contenenti grassi e calorie. Ma non è sempre vero, anzi. Questi alimenti, infatti, sono un’ottima base di partenza per condurre una dieta sana garantendo la salute dell'organismo. Certo, non tutti i tipi di grassi fanno al caso nostro ed è per questo che di seguito vi forniamo un breve elenco di alimenti consigliati durante una dieta, così da fornirvi un valido aiuto non solo nella perdita di peso ma anche nella vostra salute.

Quinoa
Solo da qualche tempo la quinoa si trova abbastanza facilmente in commercio, divenendo uno degli alimenti più frequenti tra chi è molto attento non solo alla dieta ma anche alla salute dell’organismo. Considerata al pari del grano, la quinoa può essere utilizzata al posto della pasta, dei cereali o dell’avena per un pasto molto nutriente. La quinoa è una delle fonti vegetali di alta qualità ma con poche proteine, che contiene tutti gli otto amminoacidi essenziali. In particolare questo alimento è ricco di sostanze nutritive tra cui magnesio, manganese, ferro, calcio, potassio e diverse vitamine del gruppo B.

Bacche scure
Acai Berry, mirtillo, Bacche di Goji, mora ... sono queste le bacche in commercio considerate dei veri e propri antiossidanti, con la capacità di migliorare la vista (mirtilli), scongiurare infezioni del tratto urinario (mirtillo rosso) e combattere il cancro al colon (mirtilli).

Avena
I chicchi di avena sono noti per essere benefici per la salute, e quanto più sono al loro stato grezzo (avena integrale) tanto più sono un’ottima scelta per l’organismo. L’avena contiene molti minerali come zinco, ferro, calcio ed è una buona fonte di vitamine B, utili per il sistema nervoso. Questo cereale, particolarmente indicato per la prima colazione, contribuisce a diminuire il rischio di malattie cardiache, diabete, ad abbassare il colesterolo cattivo, a ridurre la pressione sanguigna e ad aiutare il sistema digestivo. L'avena, inoltre, è una grande fonte di energia a lento rilascio, il che significa che vi farà sentire sazi e attivi più a lungo.

Fagioli
Dagli ultimi studi sulla perdita di peso è stato rilevato come molte persone possono contare sui fagioli e sul loro apporto nutritivo, fondamentale soprattutto se si sta seguendo una dieta. I fagioli, infatti, oltre ad essere ottimi per dimagrire e fornire energia, sono anche una grande fonte di antiossidanti, proteine e altre sostanze nutritive come ferro, manganese e vitamine del gruppo B.

I fagioli sono anche una buona fonte di fibra solubile, in grado di ridurre il colesterolo, stabilizzare gli zuccheri nel sangue e migliorare il sistema digerente. Mentre, uno studio condotto da ricercatori della University College di Londra, ha dimostrato che i fagioli possono anche aiutare a prevenire il cancro.

Pomodori
A volte le proprietà del pomodoro, ingrediente indispensabile per un’insalata perfetta, vengono trascurate. A confermare i benefici del pomodoro è stata una ricerca del 2008, The Red Bodyguard, condotta dai ricercatori Ron Levin e Gerald Cheshire che ha rilevato un rafforzamento del sistema immunitario, un miglioramento della salute del cuore, la neutralizzazione dei radicali liberi, la prevenzione dei coaguli di sangue e di alcune malattie (tra cui il cancro).