Dieta Dukan: fase di Stabilizzazione

Complimenti! Avete raggiunto la quarta fase della dieta Dukan, chiamata fase di Stabilizzazione. Dopo essere riusciti a perdere tanto peso, l'obiettivo è sicuramente cercare di mantenere il peso raggiunto. Nell'ultima fase della dieta Dukan avrete dei consigli per la vita. Non vere e proprie regole, ma basi per trovare l'equilibrio in un'alimentazione sana e corretta.

Dieta Dukan, fase di stabilizzazione: il giovedì proteico




Potete mangiare quello che volete per sei giorni a settimana (naturalmente con moderazione e controllo). Ma non dimenticate che, un giorno a settimana, dovrete mangiare solo proteine. Questo servirà a mantenere il peso raggiunto. Il dottor Pierre Dukan, autore dell'omonima dieta, consiglia il giovedì come giorno proteico.
In realtà potete scegliere il giorno che preferite, l'importante è seguire sempre lo stesso.

Dieta Dukan, fase di stabilizzazione: attività fisica




Non occorre diventare degli atleti da competizione, ma basta essere costanti nell'attività fisica intrapresa all'inizio della dieta Dukan. Anche se non decidete di seguire uno sport in particolare, l'importante è tenersi attivi durante il giorno.

Ecco qualche consiglio per l'attività fisica



  • Utilizzate le scale al posto dell'ascensore

  • Cercate di fare una passeggiata anziché spostarvi sempre in auto

  • In ufficio evitate di spostarvi sulle sedie con ruote, ma alzatevi anche per fare pochi metri

  • Mangiate crusca quotidianamente. La crusca aiuta a sentirsi sazi più a lungo e la digestione. Inoltre, mescolata con altri alimenti, riduce la quantità di calorie assorbite.


Dieta Dukan, fase di stabilizzazione: consigli utili




  • Arrivati alla quarta fase della dieta Dukan, avete imparato a mangiare correttamente, seguendo un'alimentazione varia ed equilibrata. Ad ogni modo è bene continuare ad attenersi a questo tipo di regime alimentare, mangiando prodotti leggeri e, di tanto in tanto formaggi a pasta dura. Troppi grassi possono essere pericolosi non solo per il peso forma, ma soprattutto per il cuore.

  • Per quanto riguarda i prodotti dolcificanti o con pochi zuccheri sono un argomento delicato. Recenti studi, infatti, dimostrano che l'uso di dolcificanti artificiali non aiuta l'organismo perché il nostro corpo riconosce gli zuccheri artificiali da quelli naturali. Tuttavia in piccole quantità, anche gli zuccheri sono concessi.

  • Al momento dei pasti, provate a ritagliarvi del tempo, e a mangiare lentamente in totale tranquillità. In questo modo avrete il ​​tempo di sentirvi sazi alla fine del pasto.

  • Cercate di non prendere mai una seconda porzione dei piatti. Il più delle volte è solo la vostra testa ad avere ancora fame. Bevete molto mentre mangiate: aiuta a digerire meglio e a sentirsi sazi prima.

  • E se prendete un chilo? Non aspettate di guadagnarne un altro e agite in fretta. Aumentate il giorno di sole proteine, passando da uno a due a settimana.


Leggi anche


Dieta Dukan: fase di Crociera

Dieta Dukan: fase di Consolidamento

Dieta Dukan: fase di Stabilizzazione

Dieta Dukan: fase di Attacco