Dieta Dukan: fase di Attacco

La dieta Dukan, una delle diete più famose e discusse al mondo, continua ad essere un regime dietetico seguito da persone di ogni età. Come ogni dieta, anche la Dukan è scandita da varie fasi, nello specifico quattro: la fase di Attacco, di Crociera, di Consolidamento e di Stabilizzazione. Analizziamo fase per fase, iniziando naturalmente dalla prima (fase di Attacco).

Dieta Dukan: fase di Attacco



Dieta Dukan, fase di Attacco: in cosa consiste


La prima fase della dieta Dukan dura dai 5 ai 10 giorni, a seconda dei chili che si vogliono perdere. Per una migliore stima del proprio peso, è possibile far riferimento al calcolo dell'indice di massa corporea (IMC), per non avere ripercussioni sull'organismo e raggiungere il peso ideale.

Lo scopo principale di questa fase è quello di introdurre quotidianamente delle sane e buone abitudini alimentari. Può sembrare un gioco da ragazzi ma, per molte persone che seguono la dieta Dukan, questa è anche la fase più difficile, oltre che quella dove si perde più peso. Con il passare dei giorni, il corpo impara ad adeguarsi al nuovo regime alimentare e perderà peso ad un ritmo più stabile e costante.

Dieta Dukan, fase di Attacco: consigli




Nella dieta Dukan, come del resto nella gran parte delle diete sane, assicuratevi di fare almeno 3 pasti al giorno, con porzioni adeguate. I veterani delle diete tendono, troppo spesso, a saltare i pasti, non sapendo che è uno degli errori comuni e più gravi che si possano fare. Nei primi giorni della fase di Attacco è possibile incontrare gli effetti collaterali della dieta Dukan. Gli alimenti proteici previsti nella prima fase della dieta, sono a basso contenuto di fibra e c'è il rischio di andare incontro a problemi di costipazione. Il consiglio è di mangiare qualche grammo di crusca di avena o di frumento e di bere molta acqua.



Un'altra conseguenza della fase di Attacco potrebbe essere l'alitosi. Un problema che, al tempo stesso, viene letto come segno di successo perché indica che il corpo è in chetosi: l'organismo non avendo a disposizione i carboidrati inizia a bruciare i grassi. Anche in questo caso la soluzione è bere tanta acqua o, meno consigliabile, mangiare chewingum senza zucchero.

Dieta Dukan, fase di Attacco: regole




Le regole previste nella prima fase della dieta Dukan sono poche e molto semplici. Vediamole di seguito.

  • È possibile mangiare la quantità di cibo che si vuole, purché siano alimenti consentiti dalla dieta Dukan.

  • Stabilite, fin dal primo giorno di dieta, l'assunzione adeguata di acqua. Dal momento che siamo in una fase dietetica iperproteica, è bene evitare la disidratazione dell'organismo e di aggravare il lavoro dei reni. Assicuratevi, quindi, di bere più di 1,5 litri di acqua al giorno. La crusca di avena è un ingrediente molto importante nella dieta Dukan e viene introdotta fin dalla fase di attacco.

  • Si consiglia di mangiare 1,5 cucchiai di crusca di avena (o frumento) al giorno, accompagnandola con yogurt, pancake o porridge ad esempio.

  • Regola fondamentale è introdurre almeno 20 minuti di attività fisica al giorno. Se dopo i primi 5 giorni di dieta non avete visto alcun risultato, passate alla fase di Crociera e puntate ad un attacco più lungo.


Dieta Dukan, fase di Attacco: alimenti permessi




Gli alimenti previsti dalla dieta Dukan devono avere meno del 5% di grassi. In questo caso, abbiamo stilato una breve lista degli alimenti più comuni inseriti nella fase di Attacco.

  • Carne magra di manzo, vitello o coniglio

  • Pollo e tacchino (tranne la pelle e la parte esterna delle ali)

  • Prosciutto cotto (magro e a basso contenuto di grassi)

  • Manzo, vitello o fegato di pollo

  • Tutti i tipi di pesce (tranne in scatola, in olio o con salse)

  • Molluschi e crostacei

  • Uova (fino a due al giorno, albumi illimitati, ma attenti ai tuorli se avete il colesterolo alto)

  • Prodotti lattiero-caseari (a basso contenuto di grassi, inferiore al 2% di grassi)

  • Dolcificanti (eccetto fruttosio), aceto, senape, spezie, erbe aromatiche, aglio, cipolla (come spezia), succo di limone (solo come condimento e non da bere), ketchup naturale senza zucchero (con moderazione), gomma da masticare senza zucchero.


Leggi anche


Dieta Dukan: fase di Crociera

Dieta Dukan: fase di Consolidamento

Dieta Dukan: fase di Stabilizzazione

Dieta Dukan: fase di Attacco