Dieta Dash: la dieta contro l'ipertensione

Mangiare sano è d’obbligo ma anche stuzzicante, interessante e contemporaneamente un modo per salvaguardare la nostra salute. Questi sono i presupposti della dieta Dash, un regime dietetico che invita a mangiare una varietà di sani e gustosi alimenti ogni giorno. Ma di che genere di dieta si tratta? La dieta Dash è una dieta elaborata dai ricercatori americani per combattere l’ipertensione e la pre-ipertensione, basandosi su un particolare regime dietetico che mette in primo piano frutta e verdura.

Nemici della dieta Dash sono gli zuccheri, i grassi, e il sodio. Seguendo uno schema dietetico di circa 2000 calorie al giorno, la dieta Dash garantisce un abbassamento della pressione sanguigna in sole due settimane. Anche in casi di ipertensione acuta, dove sono previste cure medicinali, la dieta Dash si è dimostrata un valido aiuto per regolare la pressione arteriosa.

Il National Institutes of Health (NIH) è la fonte di questo speciale regime dietetico dimostrando che, oltre ad abbassare la pressione sanguigna, la dieta Dash aiuta anche a diminuire il livello di colesterolo e la resistenza insulinica.

Ma non solo, perché tra i risultati della dieta Dash vi sono anche altri tipi di benefici come l’abbassamento del rischio di infarto e una sorta di prevenzione contro alcuni tipi di cancro.
Certo, per evitare di commettere errori, è sempre opportuno consultare il proprio il proprio medico prima di avventurarsi in questa dieta.  

Le regole generali raccomandano di mangiare:

1. Più frutta, verdura e latticini;

2. Più prodotti a base di cereali integrali, pesce, carni bianche e noci; 

3. Meno carni rosse e dolci;

4.
Alimenti ricchi di magnesio, potassio e calcio.

Di seguito vi diamo alcuni semplici consigli per iniziare la vostra dieta Dash:

- Aggiungete una porzione di verdure a pranzo e a cena;

- Aggiungete una porzione di frutta (fresca o secca) ai vostri pasti o mangiarla come snack due volte al giorno. La frutta secca o in scatola, ad esempio, è molto facile da poter portare con sé;

- Usate poco burro, margarina o condimenti per insalata e utilizzate condimenti con pochi o senza grassi;

- Bevete latticini scremati o a basso contenuto di grassi tre volte al giorno;

- Limitate la carne a 170 grammi al giorno;

- Aggiungete alla vostra dieta quotidiana più verdura, riso, pasta e fagioli secchi;

- Al posto dei soliti snack iper-calorici (patatine, caramelle, pop-corn, ecc.), provate a mangiare stuzzichini senza sale, noci, uva passa, yogurt magro o verdure crude;

- Leggete attentamente le etichette dei cibi che acquistate per scegliere prodotti a basso contenuto di sodio;

Come abbiamo detto la dieta Dash è nasce come valido aiuto per combattere problemi legati principalmente ad ipertensione. Ma non dimenticate che, seguendo un regime dietetico sano ed equilibrato come quello Dash associato ad una costante attività fisica, a guadagnarne non sarà solo la vostra pressione sanguigna ma anche il vostro peso forma.

Leggi anche:

Diete, trucchi e consigli delle Star

A dieta con il mood food

Dieta d'autunno per stare al passo con...il tempo