Come preparare i cioccolatini di San Valentino

Non abbiamo fatto in tempo a dimenticarci del Natale che già regali e bigliettini a forma di cuore hanno invaso le vetrine dei negozi... Ma ciò che tutti vogliono davvero è il cioccolato! Con il suo gusto ricco e il simbolismo romantico, il cioccolato è sempre perfetto, graditissimo sia dagli uomini che dalle donne.


Sul mercato troverete cioccolatini di qualunque tipo, ma il vostro San Valentino avrà senz'altro un tocco in più se vi prenderete il tempo per renderlo unico. Perché non preparare allora dei cioccolatini speciali per quel giorno? Basterà comprare del buon cioccolato, aggiungere della carta tessuto e un grande fiocco rosso per il tocco finale.

 

Cioccolato e una rosa
Tracciate un cerchio con un piatto su un cartone, poi tagliare a forma di cuore con le forbici. Avvolgere il cuore a strisce e alzare i bordi per formare un cerchio di piccole dimensioni.
Rompete una barretta di cioccolato a pezzetti e fatelo fondere nel forno a microonde. Sciogliete il cioccolato e mescolate fino a che non sia completamente fuso.
Stendete il cioccolato fuso in uno strato sottile sul cuore.
Colate verticalmente dei cerchi di cioccolato all'interno del cuore. Alternate quello bianco a quello fondente oppure utilizzare quello scuro per il bordo e quello bianco all'interno. La base di cioccolato fuso aiuterà le caramelle a rimanere a posto.
Inserire una rosa rossa senza gambo al centro del cuore.

     
Gocce di cioccolato
Tostare le mandorle per cinque o sei minuti nel forno a 180°. Lasciatele raffreddare e tritarle a metà. Se si preferiscono le arachidi, comprate quelle già tostate e lasciatele intere.
Fate a pezzetti qualche barretta di cioccolato a fatelo sciogliere a bagnomaria.
Mescolare le mandorle tostate e alcuni semi di ribes con il cioccolato.
Con un cucchiaio, lasciate colare un po' del composto su un foglio di carta da forno e lasciate raffreddare in frigo.