Come dimagrire con il pallone gastrico vegetale

Sono sempre più numerose le persone che per dimagrire ricorrono al pallone gastrico vegetale.

Vi sembrerà una delle tante trovate per dimagrire in pochi giorni ma pare che funzioni davvero. Come è possibile dimagrire con il pallone gastrico vegetale? Innanzitutto vediamo cos'è e in cosa consiste l'ultima frontiera in tema di diete.

Come dimagrire con il pallone gastrico vegetale


Cos'è il pallone gastrico vegetale per dimagrire


Il pallone gastrico vegetale è un vero e proprio palloncino in silicone, che viene inserito (vuoto) nello stomaco tramite gastroscopia. Una volta inserito nella zona gastrica, viene riempito con aria o soluzione salina, a seconda della tipologia di palloncino applicata. Dopo un massimo di 6 mesi, il palloncino intragastrico viene rimosso sempre mediante una gastroscopia in sedazione o in anestesia generale.

In cosa consiste il pallone gastrico vegetale per dimagrire


La funzionalità del pallone gastrico vegetale è molto semplice. Una volta applicato, il palloncino viene gonfiato nello stomaco dando una sensazione di pienezza e sazietà dopo l'introduzione del cibo.

Quanto si può dimagrire con il pallone gastrico vegetale


Molti studi hanno rilevato la validità del palloncino vegetale, sostenendo che si può dimagrire, di media, dai 5 ai 15 chili. E si può arrivare a perdere fino a 22 chili.
Il problema sorge, spesso, dopo la rimozione del pallone gastrico. In diversi casi, infatti, si è registrato un aumento di peso superiore a quello di partenza.

Controindicazioni del pallone gastrico vegetale


Come ogni trovata invasiva per dimagrire, possono sorgere dei problemi. Un esempio potrebbe essere la rottura del pallone. Questo comporta la trasformazione del liquido blu in esso contenuto, in urine verdi per i pazienti, che hanno modo di capire l'insorgere del problema.

La presenza di un palloncino rotto nello stomaco può comportare diverse complicazioni, tra cui infezioni e ulcere. Senza contare i possibili fastidi come disturbi a livello gastrico, reflusso gastro-esofageo, lesioni della mucosa dell'apparato digerente, dolori addominali e dorsali.

Ad ogni modo, scegliere di provare il pallone gastrico vegetale per dimagrire è una scelta valida se si ha bisogno di perdere non poco peso senza ricorrere alla chirurgia.
In alternativa, il consiglio è di scegliere una dieta adatta al proprio organismo e associarla ad un costante esercizio fisico. I risultati arriveranno di certo e in totale sicurezza.