Come bruciare calorie al lavoro

Sapevate che è possibile bruciare calorie anche al lavoro? Spesso capita che la vita sedentaria del lavoro in ufficio, ci impedisce di fare movimento e, dunque, di bruciare calorie. Ma con qualche piccola accortezza è possibile eliminare le calorie in eccesso anche con semplici trucchetti da mettere in atto durante la giornata lavorativa.

Come bruciare calorie al lavoro: snack




Vi sembrerà strano, ma mangiare durante il giorno, anche fuori dai pasti principali, aiuta a stimolare e mantenere sempre attivo il vostro metabolismo. Naturalmente scegliete snack sani e dietetici e, perché no, benefici per la salute. È chiaro che le portate dei pasti principali dovranno essere più leggere e meno abbondanti.

Come bruciare calorie al lavoro: cercate la strada più lunga




Tenere conto di ogni singolo passo che si percorre in ufficio, non è cosa da poco. Qualche passo vi aiuta a bruciare calorie in più rispetto al solito.
Cercate di scegliere la strada più lunga per andare alla toilette o per raggiungere un altro ufficio; come anche evitate l'ascensore e cercate il più possibile di salire e scendere le scale a piedi. Se non altro è un modo per sgranchirsi le gambe e distogliere per qualche minuto lo sguardo dal computer.

Come bruciare calorie al lavoro: meno e-mail più dialogo




Quando avete necessità di parlare con un collega, cercate di evitare (dove possibile) di mandare e-mail ma preferite il dialogo. Alzarsi dalla sedia per informare o discutere con un collega, è un modo intelligente non solo di favorire il dialogo ma anche di fare qualche passo e bruciare calorie.

Come bruciare calorie al lavoro: una palestra a portata di scrivania




Come in molti lavori d'ufficio, le telefonate sono all'ordine del giorno. E perché non ottimizzare il tempo passato al telefono facendo degli esercizi con pesetti? Tenete sotto la scrivania due piccoli pesetti da uno o due chili e utilizzateli al momento giusto: mentre parlate al telefono ad esempio.
Qualche semplice esercizio vi aiuta a bruciare non poche calorie.

Come bruciare calorie al lavoro: organizzate la pausa pranzo




Se avete un'ora di tempo per la pausa pranzo, non utilizzatela solamente per il pranzo. Dividete l'ora in due parti: la prima mezz'ora dedicatela al consumo del pranzo e la successiva ad una bella passeggiata nel parco o tra negozi. Se, poi, anche i vostri colleghi sono dell'idea di bruciare calorie al lavoro organizzate delle passeggiate o sport da fare in compagnia.

Come bruciare calorie al lavoro: chiudete gli occhi per 10 minuti




L'importanza delle giuste ore di sonno da dormire ogni notte è, spesso, sottovalutata. Essere ben riposati al mattino e durante l'intera giornata contribuisce a regolare i nostri ormoni, in particolare quelli che regolano l'appetito. Provate a chiudere gli occhi per 10-15 minuti, il tempo di una pausa, e vedrete che risultati anche in ambito produttivo.