Come applicare il trucco in 10 facili mosse

Quante volte ci è capitato di invidiare una nostra amica che sfoggiava un trucco impeccabile? Ottenerlo non è così complicato come può sembrare, basta solo acquisire un po' di manualità e rubare qualche segreto di bellezza dai professionisti del settore.
Con questi 10 semplici consigli riuscirete a ridurre considerevolmente il tempo che ogni mattina dedicate al make up, ottenendo per giunta risultati invidiabili!

 

Per iniziare armatevi di:
Correttore
Fondotinta
Pennellini per ombretto 
Pennello da fard
Cipria
Fard
Mascara waterproof
Rossetto
Lip Gloss
Ombretto
Eyeliner o Kajal

 

1) Scegliete un correttore di una tonalità più chiara della vostra carnagione. Applicatene una piccola quantità per coprire eventuali imperfezioni sotto gli occhi e picchiettate con la punta delle dita o con una spugnetta per il trucco. Se il correttore tende a seccarsi, applicare prima una crema contorno occhi.

 

2) Scegliete il fondatinta che coincide esattamente con il tono di pelle. Applicate dei puntini sulla parte centrale del viso, poi fondeteli con una spugnetta o con la punta delle dita fino a coprire l'intero viso.

 

3) Utilizzate una cipria in polvere o compatta per far durare il vostro fondotinta e il correttore più a lungo. Usate la cipria per fare deipiccoli ritocchi quando siete lontane da casa.

 

4) A questo punto tocca alle sopracciglia. Usate degli ombretti per sopracciglia al posto della matita che spesso può risultare innaturale. Servitevi di un pennello obliquo a setole dure per applicarlo.

 

5) Scegliete tre colori di ombretto: leggero, medio e scuro e utilizzate quello più scuro solo per la linea della palpebra superiore. La linea dovrà essere abbastanza sottile e seguire la curva delle le ciglia superiori. Utilizzare poi l'ombretto medio per la palpebra e la tonalità più chiara per l'area sotto il sopracciglio. 

 

6) Applicate ora l'eyeliner. Disegnate una linea appena sopra le ciglia e il più vicino possibile ad esse. Potete scegliere anche di usare il kajal. In questo caso, potete tracciare una linea anche all'interno della palpebra inferiore o appena sotto le ciglia, coprendone solo due terzi della lunghezza oppure tutta se si desidera un effetto più intenso.

 

7) Applicate il mascara in due strati sottili per evitare che si formino grumi. Scegliete quello marrone se siete bionde, quello nero invece si adatta meglio alle brune. Oppure sbizzarritevi con mascara colorati come blu o prugna, ma rigorosamente di sera o un occasioni con 'ufficiali'!

 

8) Sorridete per trovare sulle guance i vostri pomelli, quindi applicate il fard dalla parte più vicina al naso verso l'esterno.

 

9) Scegliete una matita per le labbra dai toni neutri e disegnate il contorno delle labbra senza esagerare. La matita serve a definirne il contorno e a renderle un po' più piene se necessario. È assolutamente da evitare un colore di matita che sia più scuro di quello del rossetto che si decide di indossare.

 

10) A questo punto scegliete un colore di rossetto che sia adatto al vostro tono di pelle e che si abbini al look che avete scelto per la giornata. Potete mescolare colori e texture per soddisfare i vostri stati d'animo e il vostro abbigliamento.