Capelli più sani e belli con i rimedi fai da te

Prendersi cura dei capelli in estate (e non solo) è un dovere per le donne. In estate soprattutto il sole, il mare e il cloro della piscina sono tutti agenti esterni che mettono a dura prova la bellezza dei nostri capelli. E’ proprio qui che hanno bisogno di essere curati maggiormente, in modo da non trovarsi poi in autunno con una capigliatura secca e sfibrata. Come fare? Ci aiuta la natura, con i suoi preziosi ingredienti.

Ecco alcuni rimedi fai da te per prendersi cura dei capelli durante l’estate con impacchi naturali e facili da preparare.

Impacco per capelli grassi e stressati dal sole

Portate ad ebollizione delle foglie di menta. Aggiungete un paio di cucchiai di aceto di mele e delle foglie di rucola fresche. Mischiate bene ed aggiungere due cucchiai di succo di limone.
Dopo un paio di minuti di ebollizione l’impacco sarà pronto. Applicatelo su tutta la capigliatura e lasciatelo in posa per 20-30 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Olio naturale per capelli secchi o bruciati

Mescolate due cucchiai di olio di oliva a due cucchiai di olio di semi di lino. Aggiungeteli ad un vasetto di yogurt bianco e mescolate fino ad ottenere un impasto liquido ed omogeneo.
In alternativa allo yogurt potete usare un uovo. A questo punto non vi resta che applicare l’impacco sulla capigliatura e lasciare agire per 15-20 minuti per poi procedere con il lavaggio, come di consueto.

Olio per capelli più morbidi e lucenti

Per ridare lucentezza e vita ad una capigliatura indebolita dal caldo potete fare degli impacchi a base di olio di mandorle o di olio di jojoba. Questi oli hanno delle sorprendenti proprietà curative per la chioma affaticata ma vanno effettuati con regolarità: fateli prima dello shampoo almeno una volta a settimana, lasciando l’olio in posa per almeno 10 minuti.

Impacco per capelli stressati dal sole

Un altro impacco pre-shampoo molto efficace è quello al miele. Mescolate due cucchiai di miele a 3 cucchiai di olio di oliva, applicatelo sui capelli e aspettate 15 minuti. Vedrete che risultati!

Capelli: come evitare le doppie punte

Le doppie punte vi danno il tormento? Si sa che questo aspetto, dona ai capelli un effetto "poco sano". Se avete i capelli lunghi, potete prevenire questo problema utilizzando una maschera preparata con due tuorli d’uovo sbattuti e amalgamati con 100 ml di marsala all’uovo e un cucchiaio di olio d’oliva. Bisogna distribuire l’impacco ottenuto sui capelli, poi raccoglierli con un mollettone e coprire con un foglio di alluminio da cucina.
Lasciate agire la maschera per almeno un’ora, poi procedete con lo shampoo. Potete fare questo trattamento ogni 15 giorni. 

rimedi della nonna sono sempre vincenti! Utilizzate questi impacchi e tornerete ad avere capelli sani e fluenti con il solo aiuto della natura!

Leggi anche

Capelli, nutriamoli con dolcezza

Capelli: come scegliere il colore adatto al proprio tipo di pelle

Rimedi naturali per una pelle a prova di bacio

I rimedi naturali per essere sempre in forma