A dieta con la Primavera

La primavera è alle porte e la frenetica corsa alle diete per prepararsi all'estate sta per cominciare. Ma senza optare per una dieta drastica iniziate a mangiare alcuni di quegli alimenti di stagione che hanno delle specifiche proprietà dimagranti.
Scoprite quali scegliere.

Dieta di primavera: ciliegie



Le ciliegie sono uno snack dietetico dal basso contenuto calorico. Ricco di sostanze nutrienti che aiutano a promuovere la disintossicazione e di potenti antiossidanti che rafforzano il sistema immunitario, le ciliegie possono aiutare a combattere i radicali liberi dannosi. Sono, infatti, gli stessi radicali liberi che possono rallentare il nostro lavoro di dimagrimento.


Dieta di primavera: ravanello




Con sole 19 calorie a coppa, i ravanelli sono un ottimo alimento per una dieta stellare. Ad alto contenuto di potassio, vitamina B6 e vitamina C, i ravanelli contengono molte fibre e un’alta percentuale di acqua, elementi fondamentali per sentirsi subito sazi. Come mangiarli? Semplice, in un’insalata ricca di verdure o di ciò che preferite…senza però dimenticare che siete a dieta.

Dieta di primavera: piselli dolci




Ad alto contenuto di fibre, poveri di calorie e ottimi per il benessere del cuore e del sistema immunitario, i piselli dolci di primavera sono un perfetto contorno per partire alla grande, suggerisce la nutrizionista Rania Batayneh, proprietaria della rivista Essential Nutrition For You. Mangiarli crudi come snack, uniti ad un’insalata o saltati in padella per un pasto leggero sono un’idea perfetta per la vostra dieta.

Dieta di primavera: carote




Le carote offrono un sapore dolce e succoso ma senza troppe calorie. E gli ortaggi a radice dolci come le carote, possono contribuire a contenere la voglia di zucchero. Queste le parole di Marissa Vicario, esperta in nutrizione e salute a New York. Le carote sono, poi, un alimento perfetto da sgranocchiare in un momento di pausa dal lavoro o in un nutriente frullato primaverile.

Dieta di primavera: fragole




Quando guardiamo in questo periodo tra gli scaffali del supermercato, non possiamo fare a meno di notare nel reparto frutta le fragole, un frutto delizioso che tutti amano. Nonostante il loro gusto dolce, le fragole sono a basso contenuto calorico: 50 calorie per coppa. E il loro alto contenuto di vitamina C (105 mg a coppa) potrebbe aiutarvi a bruciare grassi.

Vari studi portati avanti dai ricercatori del campus Arizona State University's Polytechnic (in Mesa) hanno rilevato che i ragazzi (sottoposti al test) con basse concentrazioni di vitamina C nel sangue, hanno bruciato il 25% in meno di grassi durante una corsa sul tapis roulant, rispetto invece a chi aveva i giusti livelli vitaminici.

Leggi anche


I 10 alimenti dimagranti della Primavera 


Perdere peso? 6 idee per una colazione dietetica

I 9 cibi dietetici che stimolano l'appetito