A dieta con i Social Network

Dieta e Social Network: un binomio parecchio bizzarro, ma in grado di aiutare moltissime persone a dimagrire.

Quando parliamo di Social Network, ci vengono subito in mente i più generalisti Facebook, Twitter e MySpace...ma non sono gli unici social in rete! Esistono, infatti, dei social network dedicati al mondo delle diete e dell'alimentazione, che contribuiscono a sostenere tutte quelle persone impegnate a perdere peso.

Come? A quanto pare, dimagrire è contagioso e quindi basta essere in gruppo, anche solo virtualmente tramite social network, per perdere peso prima e meglio e per aiutarci a ritrovare la forma fisicaLa forza dei social network sta proprio nella loro capacità di incoraggiare e, in un certo senso monitorare, chiunque stia seguendo una dieta, facendo sì che non si abbandoni o si perda di vista l'obiettivo di dimagrire.

A spiegare questo meccanismo è una ricerca pubblicata sulla rivista "Obesity", che ha analizzato i risultati della gara online "2009 Shape Up Rhode Island (SURI)". Nel progetto, sviluppato su social network, alcune squadre virtuali di persone obese (complessivamente 3.300) dovevano "sfidarsi" a colpi di dieta e attività fisica.

Dopo 12 settimane si è osservato che all'interno di una singola squadra si creava un sostegno psicologico, una solidarietà che induceva i membri del gruppo che dimagrivano maggiormente a spronare gli altri a fare altrettanto!

In altre parole, chi riusciva a perdere peso influenzava anche gli altri componenti del team a farlo, sfiorando anche il 20% di peso in meno se l'interazione nel gruppo era elevata! Insomma, una vera e propria "dieta di gruppo" che ha dato i suoi frutti.

Leggi anche

La dieta anti-stanchezza a prova di Primavera 

10 alimenti per dimagrire in Primavera

I 9 cibi dietetici che stimolano l'appetito

Ritrovate il buonumore con la dieta del sorriso