alice lifestyle leonardo marcopolo

Lo yogurt non è solo uno spuntino veloce, semplice, nutriente e disponibile tutto l’anno, ma è anche un prezioso aiuto alla salute. I ricercatori stanno scoprendo infatti come latte e yogurt possano effettivamente aggiungere anni alla nostra vita.

Lo yogurt è un prodotto lattiero-caseario fermentato ottenuto con l’aggiunta di colture batteriche al latte, che provoca la trasformazione degli zuccheri del latte, il lattosio, in acido lattico. Questo processo gli dà sapore fresco e una struttura di crema o budino, grazie ad una qualità che si riflette nel suo nome originale turco, Yoghurmak, che significa “per addensare”. 
Otteniamo lo yogurt attraverso l’impiego di ogni tipo di latte, da quello di vacca, di pecora, di capra a quello della femmina di cammello.

Le propietà dello yogurt

Il contenuto nutrizionale dello yogurt varia in base al tipo di latte utilizzato ed al suo contenuto di grassi, che può risultare ridotto qualora abbia subito un processo di scrematura parziale o totale.
Il nostro sistema alimentare classifica lo yogurt come una fonte molto ricca di calcio , fosforo, vitamina B2 e B12, iodio, zinco, potassio e proteine. Queste sostanze nutritive fanno dello yogurt un alimento salutare rafforzante. Lo yogurt di alta qualità contiene batteri vivi che forniscono una serie di benefici per la salute. Alcuni studi hanno dimostrato che il consumo giornaliero dello yogurt, in popolazioni immunocompromessi come gli anziani, possono migliorare la risposta immunitaria, e a sua volta aumentare la resistenza alle malattie immuno-correlate.
Uno studio dell’uomo ha confermato che una porzione giornaliera di yogurt probiotico, rafforza la capacità del nostro corpo di proteggersi dalle infezioni.
Inoltre, una tazza di yogurt al giorno, preferibilmente con probiotici batteri è anche un modo semplice e delizioso per migliorare il nostro profilo di colesterolo.

Come scegliere lo yogurt

Alcuni produttori di yogurt pastorizzano i loro prodotti, mentre altri non lo fanno. Sebbene lo scopo della pastorizzazione è quello di uccidere tutti i batteri nocivi, ciò vuol dire che uccide anche i batteri benefici di acido lattico nel yogurt, riducendo sostanzialmente i suoi benefici per la salute. Pertanto, per godere appieno dei benefici dello yogurt, cercate quelli che dispongono di “colture vive attiva” o “culture yogurt vivente” in etichetta.
E’ importante inoltre controllare attentamente la data di scadenza sul lato del contenitore dello yogurt, per assicurarsi che sia ancora fresco. Evitare le confezioni che contengono coloranti, aromi o dolcificanti. La maggior parte sceglie lo yogurt alla frutta, in quanto è deliziosamente più buono, ma bisogna essere consapevoli del fatto che spesso questi contengono zucchero in eccesso. E’ preferibile quindi assumere yogurt naturale: è il più semplice, più sano e versatile. Se poi preferite quello biologico, ancora meglio!
Va conservato in frigo nel suo contenitore originale. Con la confezione sigillata, rimane fresco anche per una settimana dopo la data di scadenza.

Come gustare lo yogurt

Nelle culture occidentali, si usa lo yogurt in una varietà di modi, più popolarmente come un piatto freddo misto di frutti. Lo yogurt può essere usato per fare frullati salutari o congelato, da mangiare come il gelato. Spesso viene utilizzato anche quando si cucina, al posto del latte, della panna acida , e anche di alcuni formaggi. Nelle culture orientali, lo yogurt è spesso servito con carne e verdure. Può essere miscelato con varie altre salse o utilizzato come un ciuffo piccante sulla cima di un pasto.

Lo yogurt fatto in casa

Anche se è un alimento facile da reperire e di basso costo, c’è sempre qualcuno che preferisce prepararlo genuinamente in casa. Per farlo, basta bollire il latte, abbassare la temperatura a 45 C e quindi aggiungere un cucchiaio di yogurt comprato al supermercato con una piccola quantità di latte. Unire il composto al latte restante, versare in un contenitore di vetro, chiudere ermeticamente e lasciare in un luogo tiepido e riparato a fermentare per almeno 12 ore. Quando lo yogurt si addensa e diventa una massa compatta, va refrigerato immediatamente, possibilmente in un contenitore a chiusura ermetica e conservato lì per non più di una settimana. Servire aggiungendo frutta fresca, marmellata, muesli , miele , o qualsiasi altra cosa che colpisca la vostra fantasia.

Le ricette di Alice con lo yogurt

Antipasti con lo yogurt

Crema fredda di avocado e yogurt
Involtini di salmone e avocado
Carpaccio di avocado e yogurt
Tempura mista di pesce e verdure e salsa di yogurt al sesamo bianco

Primi piatti

Riso alle verdure con salsa allo yogurt
Carne, riso e yogurt

Secondi con lo yogurt

Orata allo yogurtSpezzatino di anatra alla verza e yogurtChips di zucchine in tempura con yogurt aromatizzato alle erbe
Tandoro di pollo

Dolci allo yogurt

Dolce yogurt e cocco
Lacrime d’uva con crema di yogurt con scaglie di cioccolato fondente
Dolce greco con yogurt, biscotti, noce e miele
Mousse allo yogurt bianco
Mousse al gianduia con fiocchi di cereali e yogurt montatoCestini alla crema con yogurt e frutta fresca

Lo yogurt: un aiuto alla salute ultima modifica: 2012-07-27T10:32:34+00:00 da