alice lifestyle leonardo marcopolo

Gli stricchetti sono un formato di pasta fresca tipico della Romagna e preparato tradizionalmente a mano dalle “azdore”.
Maria Pia Timo (nei panni della “Vespa Teresa”) è andata in Romagna, a casa della signora Giancarla, per imparare a preparare una gli stricchetti con un ragù rosso a base di fegatini di pollo e pancetta.

Originariamente, in terra di Romagna, gli stricchetti venivano preparati  dalle massaie utilizzando i ritagli di sfoglia avanzati dopo la preparazione dei cappelletti (altro tipo di pasta, in questo caso ripiena, tipico della regione).
Il nome “stricchetti” deriva dal verbo “stichèr“, che in dialetto romagnolo significa stringere. Una volta stesa la pasta, con la rondella si ricavano dei quadratini che vengono poi pizzicati al centro per ottenere dei divertenti papillon di pasta, che la signora Giancarla condisce in questo caso con un ragù rosso preparato con fegatini di pollo, cipolla e pancetta.

Se ti piacciono le ricette romagnole e le storie raccontate dalle massaie incontrate da Maria Pia Timo durante la realizzazione del programma, non lasciarti sfuggire La Vespa Teresa, edito da LT EDITORE.

Stricchetti con ragù di fegatini ultima modifica: 2015-07-06T10:58:34+00:00 da