alice lifestyle leonardo marcopolo

In questo appuntamento con Erica Tuccino ci troviamo vicino Sulmona, nella valle Peligna, nel bel mezzo di un campo di aglio. Eh sì, perché da queste parti è proprio l’aglio rosso di Sulmona a rappresentare una delle eccellenze del territorio.

La produzione dell’aglio rosso inizia a novembre con la semina, effettuata in parte a mano, in parte con delle apposite macchine. Una volta raggiunta la maturazione, viene lavorato non solo l’aglio ma anche lo stelo del fiore, ottenendo sia dei prodotti sott’olio che della crema di aglio. Il gambo, infatti, contiene le stesse proprietà organolettiche e benefiche dell’aglio.

Ma siamo sicuri che quando acquistiamo l’aglio rosso sia naturale e non contraffatto? Le imitazioni di questo particolare prodotto, protetto dal consorzio dei produttori, sono purtroppo molte. Ma esiste un modo per riconoscere il vero aglio rosso di Sulmona. Guardate un po’ qual è…

 

L’aglio rosso di Sulmona ultima modifica: 2015-06-25T17:36:03+00:00 da