alice lifestyle leonardo marcopolo

San Valentino è alle porte. Sapete già come stupire la vostra dolce metà per una serata all’insegna del romanticismo? Noi qualche idea per un San Valentino speciale ce l’abbiamo e ve la serviamo su un piatto d’argento.

A San Valentino la scelta giusta è sempre una cenetta a lume di candela con un menu di carne ricco ed elegante, capace di conquistare fin dalla prima portata. Mettete da parte il panico, perché preparare una cena di San Valentino con un menu di carne non sarà uno stress ma un vero piacere. Iniziamo dall’antipasto…

San Valentino 2015: antipasto

Per l’antipasto di San Valentino abbiamo deciso di tenerci sul leggero, pur mantenendo nel menu sapori forti e decisi.

foto Frollini al parmigiano

La nostra idea è di preparare un antipasto finger food con dei frollini al parmigiano con crema di carciofi. Croccanti ma morbidi all’interno, i frollini di parmigiano sono ottimi da abbinare ad un vino rosso corposo, come ad esempio il Brunello di Montalcino. Tra una chiacchiera e l’altra, poi, si sa, “frollino che vai, frollino che vieni”…

Preparazione dei frollini al parmigiano

Miscelate la farina con il parmigiano, il sale, il curry e il lievito. Incorporate il burro ammorbidito a tocchetti e i tuorli, e impastate velocemente; formate una palla e fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata e ritagliate, con l’apposito stampino, tanti frollini.
Continuate a leggere la ricetta…

San Valentino 2015: primo di carne

Diamo un tocco internazionale al nostro menu di San Valentino con una ricetta semplice ma molto particolare…

foto Riso thai con fegatini di pollo

Quando la cucina orientale incontra le ricette della nostra cultura, ne vengono fuori dei piatti straordinari. È il caso del riso thai profumato con fegatini di pollo, una ricetta che unisce la tradizione culinaria contadina dei fegatini di pollo ad un ingrediente tipico dell’Oriente: il riso thai. Ideale per stupire a San Valentino.

Preparazione del riso thai con fegatini di pollo

Tagliate grossolanamente le cipolle e fatele cuocere in padella con un filo di olio; appena inizieranno a rosolare, coprite con l’acqua e fatele appassire su fiamma dolce. Tagliate a pezzetti i fegatini di pollo, eliminando l’eventuale grasso in eccesso, aggiungeteli in padella con le foglie di alloro, la maggiorana tritata e qualche cappero, e fate cuocere.
Continuate a leggere la ricetta… 

San Valentino 2015: secondo di carne

Ci siamo tenuti leggeri con antipasto e primo, ma è arrivato il momento di esagerare con il piatto forte del menu San Valentino

foto Petto di tacchino

Una cena importante come quella di San Valentino richiede un secondo di carne particolare e ricco. La nostra idea è il petto di tacchino ripieno con frutta secca, pane e porchetta. Una ricetta che vi porterà via un po’ di tempo e pazienza per la sua preparazione ma che vi farà scendere in tavola sicuri di vincere.

Preparazione del petto di tacchino ripieno

Affettate lo scalogno e fatelo stufare dolcemente in una casseruola con una noce di burro, aggiungete la porchetta, sminuzzata, bagnate con il marsala e fate sfumare.
Continuate a leggere la ricetta…

San Valentino 2015: contorno

Colorato e gustoso è il contorno ideale per accompagnare il petto di tacchino ripieno…

foto cocotte di ortaggi

Cosa c’è di meglio di meglio di una caponata di ortaggi d’antan? La caponata di ortaggi nasce dalla cucina “di un tempo”, quando si cucinava con i soli ingredienti che si avevano nell’orto o in dispensa. Oggi, le ricette della cosiddetta cucina povera sono le più apprezzate e amate da tutti. Servite la caponata di ortaggi in deliziose cocotte di ceramica, e completate il contorno con un ingrediente speciale.

Preparazione della caponata di ortaggi

Sbucciate e tagliate a dadini le patate, le radici di pastinaca e la barbabietola. Lavate le carote, raschiatele sotto l’acqua corrente, spuntatele e tagliatele a tocchetti spessi mezzo cm. Affettate gli scalogni e fateli appassire in una casseruola con un filo di olio.
Continuate a leggere la ricetta…

San Valentino 2015: dolce

Non sarebbe una vera e propria cena di San Valentino senza averci messo il cuore…

foto Semifreddo di ricotta

E cuore sia. La nostra proposta sono dei piccoli cuori al semifreddo di ricotta con caditi e frutta: una meraviglia per gli occhi e il palato. Il dolce è la conclusione di una cena indimenticabile e come tale ha la sua importanza. Con i cuori al semifreddo di ricotta farete un figurone a tavola.

Preparazione dei cuori al semifreddo di ricotta con canditi e frutta

Preparate degli stampini a goccia, dove andrete a sistemare il composto poco prima di metterlo nel freezer. In una casseruola versate il latte e lo zucchero semolato; mettete sul fuoco e portate a bollore. Con le fruste elettriche montate a neve ben ferma gli albumi con lo zucchero a velo e la maizena.
Continuate a leggere la ricetta…

San Valentino 2015: la mise en place

San Valentino

Naturalmente, a San Valentino, non può mancare la cura della mise en place, che dovrà essere romantica ma non eccessiva. A darci i consigli giusti per apparecchiare una perfetta tavola di San Valentino non poteva che esserci lei, una vera esperta dell’arte del ricevere, Csaba Dalla Zorza. Leggiamo i suoi consigli…

Leggi anche

San Valentino 2015: menu di pesce

Regali di San Valentino per lui

Cena di San Valentino, come apparecchiare la tavola

San Valentino 2015: menu di carne ultima modifica: 2015-02-03T13:17:46+00:00 da