alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
in tegame
preparazione:
15min
tempo totale:
50min
tempo di cottura:
35min

Per gli amanti della zuppa, anche fuori stagione, chef Nalon propone la speciale zuppa montanara, colma di saporite verdure e gustosi legumi. Un vero concentrato di benessere.

La zuppa, facile, economico e tradizionale comfort food, è una di quelle ricette che è possibile personalizzare a seconda dei gusti e delle stagioni, ottenendo ogni volta un risultato diverso ma sempre soddisfacente. Preparata con ingredienti genuini, fa bene al corpo e alla mente e ci fa compagnia tutto l’anno, gustata sia calda che fredda.

Spulciamo alcune ricette di zuppe speciali

La ricetta della zuppa di farro e gamberetti

La ricetta della zuppa di pesce veloce

La ricetta della zuppa con pane al cioccolato alici e lardo

La ricetta della zuppa di pesce in ciotola di pane

È sempre il momento giusto per la zuppa, specie se si tratta della speciale zuppa montanara di Gregori Nalon.

Zuppa Montanara ultima modifica: 2016-03-23T16:54:24+00:00 da giuliagemma
Ingredienti

Carote : 100 g
Sedano : 100 g
Cipolle : 50 g
Porri : 50 g
Fagioli : 150 g
Patate : 100 g
Lenticchie : 150 g
Castagne : 100 g
Alloro : q.b.
Olio extravergine di oliva : 100 g
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Per i porcini

Porcini freschi : 150 g
Aglio : 1 spicchio
Olio extravergine di oliva : 50 g
Vino bianco : 50 g
Prezzemolo : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Per i crostini

Crostini di pane casereccio : 16
Olio extravergine di oliva : q.b.
Salvia : q.b.
Rosmarino : q.b.

Preparazione
1
Per la zuppa
Mettete l’olio nella pentola, unite l’aglio tritato, il porro, la cipolla, il sedano, le carote. Rosolate, unite i fagioli, precedentemente ammollati in acqua per 12 ore e cuocete per circa 30 minuiti.
2
Unite le lenticchie, i porcini, le patate a cubetti, le castagne a pezzi. Continuate fino a fine cottura. Sistemate di gusto e, se la zuppa risulta poco cremosa, frullate leggermente con minipimer. Servite con i crostini conditi con l'olio, la salvia e il rosmarino.