alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
in forno
preparazione:
20min
tempo totale:
50min
tempo di cottura:
30min

Svegliarsi con un dolce profumo di torta dà il giusto sprint alla giornata. La torta allo yogurt con fichi e mandorle è perfetta per la colazione estiva, energetica, leggera e davvero squisita.

Una ricetta a prova di principianti, da gustare anche quando si è a dieta, visto che si tratta di una torta senza burro. Soffice e profumata è un vero e proprio concentrato di benessere grazie alle mandorle, ricche di proteine e antiossidanti e ai fichi freschi, pieni di calcio e di fibre. Un’accoppiata vincente pensata ad hoc per iniziare la giornata alla grande.

Altre ricette di torte allo yogurt

Torta di pere e yogurt

Torta allo yogurt e mirtilli

Torta di yogurt e fragole

Prendiamo appunti e mettiamoci al lavoro, in pochi minuti la torta allo yogurt con fichi e mandorle farà della colazione il momento più atteso della giornata .

Torta allo Yogurt con Fichi e Mandorle ultima modifica: 2016-07-26T12:25:14+00:00 da giuliagemma
Ingredienti

Farina : 300 g
Zucchero : 275 g
Yogurt bianco : 125 g
Mandorle già pelate : 100 g
Fichi : 15
Uova : 3
Lievito per dolci : 1 bustina
Cannella in polvere : 1 cucchiaio
Olio di semi di arachide : 1,5 dl

Preparazione
1
In una ciotola capiente montate le uova con lo zucchero, la cannella e un pizzico di sale, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Incorporate quindi lo yogurt e l’olio a filo, e continuate a mescolare. Unite infine la farina, setacciata con il lievito, e lavorate fino a ottenere un impasto liscio e cremoso.
2
Tritate le mandorle, pulite 12 fichi e tagliateli a spicchi. Versate il composto ottenuto in una tortiera, rivestita con carta forno, e distribuite i fichi a raggiera.
3
Unite le mandorle tritate (tenetene da parte una manciata per la decorazione finale), ponete in forno a 170 °C e fate cuocere per circa 30 minuti.

A cottura ultimata, sfornate, sformate e lasciate raffreddare su una gratella. Guarnite con i fichi rimanenti, tagliati a spicchi, spolverizzate con le mandorle, e servite.