alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
crudo
preparazione:
20min
tempo totale:
20min

Un evergreen in tema di dolci al cucchiaio, il tiramisù al gianduia è il raffinato fiore all’occhiello delle occasioni speciali, perfetto anche per coccolarci un po’ dopo una lunga giornata.

Amato per la versatilità e la semplicità di ingredienti e preparazione, il tiramisù è diventato con il tempo la dolce icona della cucina italiana. Non c’è festa, cena, buffet o brunch in cui il tiramisù non sia il prelibato benvenuto.

Qualche ricetta per golosi tiramisù

La ricetta del tiramisù ai frutti di bosco

La ricetta del tiramisù alle pere, cacao e pinoli

La ricetta del tiramisù meringhe e fragole

Una manciata di minuti e il tiramisù al gianduia sarà pronto per la tavola. Buono da leccarsi i baffi.

Tiramisù al Gianduia ultima modifica: 2016-04-07T17:52:30+00:00 da giuliagemma
Ingredienti

Pasta al gianduia : 200 g
Mascarpone : 400 g
Crema pasticciera : 400 g
Panna fresca : 5 dl
Zucchero : 100 g
Savoiardi : 25
Cacao amaro in polvere : q.b.
Caffè della moka freddo : q.b.

Preparazione
1
Montate la panna con lo zucchero. Raccogliete il mascarpone in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio di legno fino a ottenere una sorta di crema.

Aggiungete la crema pasticciera e amalgamate, quindi incorporate anche la pasta al gianduia (tenendone da parte un po’ per guarnire). Infine, completate con la panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
2
Inzuppate i savoiardi in un po’ di caffè e distribuiteli a strati nelle coppe individuali, alternandoli al composto preparato e terminando con quest’ultimo.

Spolverizzate con un po’ di cacao in polvere e mettete in frigo per almeno un’oretta. Trascorso il tempo, levate, guarnite con la pasta al gianduia tenuta da parte e servite.