alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
multipla
preparazione:
55min
tempo totale:
70min
tempo di cottura:
15min
Categorie: Piatti unici  

Un buon piatto unico a base di polenta: sformatini di polenta con seppie in umido, una ricetta di Daniele Persegani per una portata ricca e gustosa.

Sformatini di polenta con seppie in umido ultima modifica: 2014-02-07T12:44:31+00:00 da
Ingredienti

Farina fioretto : 250 g
Seppie : 700 g
Piselli : 100 g
Funghi champignon : 400 g
Scalogno : 1
Vino bianco : 1 bicchiere
Aglio : 2 spicchi
Concentrato di pomodoro : 1 cucchiaio
Prezzemolo : 1 ciuffo
Olio extravergine d'oliva : q.b.
Sale : q.b.

Preparazione
1
Fate bollire 750 g di acqua con un pizzico di sale e un cucchiaio di olio, stemperate la farina con una frusta per evitare la formazione di grumi, coprite e fate cuocere a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto per almeno 45 minuti.
2
Tritate lo scalogno e fatelo soffriggere con un filo di olio e l’aglio; unite le seppie pulite e tagliate a julienne, lasciate rosolare e sfumate con il vino. Aggiungete i piselli scottati e il concentrato. Coprite e lasciate cuocere per 30 minuti circa.
A parte trifolate gli champignon, tagliati a julienne, con un filo di olio e l’aglio e il prezzemolo tritati.
3
Una volta pronta la polenta, distribuite una cucchiaiata di polenta negli stampini monoporzione. Con il cucchiaio fate un buco all’interno, farcite con le seppie e un po’ di funghi; chiudete con altra polenta e livellate bene.
Infornate a 190° C per 15 minuti circa.
4
Distribuite il resto dei funghi e delle seppie nei piatti da portata, sformate gli sformatini e adagiateli sopra. Servite.