- Alice.tv - http://www.alice.tv -

Sformatini di Funghi e Castagne

Gli sformatini, l’idea giusta per un antipasto equilibrato e giusto nelle quantità. Se poi parliamo di sformatini di funghi e castagne non possiamo che aggiungere anche il sapore dell’autunno da gustare a tavola in compagnia.

Per preparare gli sformatini di funghi e castagne ci occorrono ingredienti semplici da procurarsi ma soprattutto ottimi funghi porcini, sia freschi che secchi. Da non dimenticare il gorgonzola, che ci servirà per realizzare una cremosa fonduta con cui napparli.

Sformatini di Funghi e Castagne ultima modifica: 2017-10-03T15:39:16+00:00 da alicecoccia

Ingredienti:


Latte : 1/2 l - Burro : 60 g - Farina 00 : 60 g - Castagne già lessate : 100 g - Porcini : 200 g - Uova : 1 - Porcini secchi : 30 g - Gorgonzola : 150 g - Panna fresca : 50 g - Prezzemolo : 1 ciuffo - Aglio : 1 spicchio - Pangrattato : q.b. - Noce moscata : q.b. - Olio extravergine di oliva : q.b. - Sale : q.b. - Pepe : q.b. -

Preparazione:


Mettete in ammollo in porcini in acqua tiepida per almeno 10 minuti. In una casseruola versate il latte, mettete sul fuoco e portate a bollore; unite i porcini secchi, ben strizzati e poi tritati finemente al coltello.

In una casseruola fate fondere 50 g di burro, unite la farina e lasciate tostare, mescolando con un frusta per evitare la formazione di grumi.

Versate a filo il latte caldo, profumate con la noce moscata e fate cuocere, sempre mescolando, fino a ottenere una besciamella densa e omogenea.

Pulite i porcini freschi e tagliateli a fettine; fateli trifolare in una padella con un filo di olio, l’aglio e il prezzemolo tritato. Regolate di sale e di pepe.

Incorporate alla besciamella i porcini, le castagne, già lessate e spezzettate, e l’uovo, e amalgamate accuratamente.

Imburrate quattro cocotte in ceramica con il burro rimanente e spolverizzatele con il pangrattato.

Distribuite il composto nelle cocotte e fate cuocere in forno a bagnomaria a 160 °C per circa 25 minuti. In un pentolino fate sciogliere il gorgonzola con la panna su fiamma dolce.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate gli sformatini e fateli riposare per circa 5 minuti. Sformateli, disponeteli nei piatti da portata e nappateli con la fondue di zola. Portate in tavola e servite.