alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
in tegame
preparazione:
15min
tempo totale:
35min
tempo di cottura:
20min
Categorie: Primi Piatti  

Il nostro Gianluca Nosari, grande esperto di cucina di mare, ci insegna a preparare un buon primo di pesce , facile e gustosissimo: il risotto alle vongole con zucchine e rucola.

Risotto alle vongole con zucchine e rucola ultima modifica: 2012-02-29T04:56:21+00:00 da
Ingredienti

Riso carnaroli : 320 g
Vongole già spurgate : 500 g
Rucola : 1 mazzetto
Zucchine con il fiore : 5-6
Aglio : 1 spicchio
Scalogno : 1
Vino bianco : 1/2 bicchiere
Brodo vegetale : q.b.
Burro : q.b.
Olio extravergine d'oliva : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Preparazione
1
Raccogliete le vongole in una padella, con un filo di olio e lo spicchio di aglio, schiacciato. Incopechiate e fate aprire a fuoco medio. Poi levate, sgusciate i molluschi, filtrate il liquido di cottura e tenete tutto da parte.
2
Lavate la rucola, asciugatela e spezzettatela con le mani. Staccate i fiori dalle zucchine, eliminate il pistillo, tamponateli con un foglio di carta assorbente da cucina leggermente inumidito e tagliateli in quattro per il lungo. Mondate e pulite anche le zucchine e tagliatele a tocchetti.
3
Affettate sottilmente lo scalogno e fatelo appassire in un'altra padella con un filo di olio. Unite le zucchine e fate cuocere per una decina di minuti, mescolando ogni tanto. Al termine le zucchine dovranno risultare ancora croccanti. Levate e tenete da parte.
4
Fate fondere una noce di burro in una casseruola con un filo di olio. Aggiungete il riso e tostatelo un paio di minuti. Bagnate con il vino e fate sfumare. Unite il soffritto di scalogno, un mestolo di brodo bollente e la rucola e proseguite la cottura del risotto, aggiungendo altro brodo man mano che viene assorbito, alternandolo con il liquido di cottura delle vongole (anch'esso ben caldo).
5
A 2/3 della cottura, unite anche le zucchine e i fiori di zucca.  Prima che sia pronto, completate con le vongole sgusciate.
6
Al termine, levate, profumate con una macinata di pepe, e mantecate con un filo di olio, mescolando con un cucchiaio di legno. Incoperchiate, e lasciate riposare un paio di minuti, prima di servire.