Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy
  • Home
  • Ricette
  • Bucatini con Stracciata di Bufala e Pomodorini Gratinati

Bucatini con Stracciata di Bufala e Pomodorini Gratinati

Bucatini con stracciata di bufala e pomodorini gratinati: un piatto dal sapore mediterraneo

Bucatini con Stracciata di Bufala e Pomodorini Gratinati

I bucatini con stracciata di bufala e pomodorini gratinati sono un goloso primo piatto, facile da realizzare e perfetto per una domenica in famiglia

Ingredienti

Presentazione

Condividi

Bucatini con stracciata di bufala e pomodorini gratinati, un primo piatto perfetto per ogni occasione

In estate non c’è niente di meglio di un buon piatto di pasta al pomodoro per ravvivare un pranzo domenicale in famiglia. Non solo è semplicissimo da realizzare, ma nella sua genuinità piace a tutti, grandi e piccoli. Che ne dite dei bucatini con stracciata di bufala e pomodorini?

Se avete in programma una cena speciale con gli amici e desiderate sorprenderli con una ricetta più innovativa e originale, allora i bucatini con stracciata di bufala e pomodorini gratinati sono l’ideale. Un piatto stuzzicante e nutriente, in cui la tradizione e i sapori mediterranei si sposano con la fantasia.

I bucatini con stracciata di bufala e pomodorini gratinati sono l’ideale per portare una ventata di allegria e buonumore in tavola. Ottimi anche quando non si ha molto tempo a disposizione per cucinare. Oppure se si desidera ugualmente un piatto speciale che metta tutti d’accordo. Siamo certi che vi conquisteranno al primo assaggio!

  • 10 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Inumidite leggermente un foglio di carta forno. Stropicciatelo e foderate una teglia da forno: il passaggio serve per rendere la carta più malleabile e più facile da adattare alla forma della teglia.

Passo 2
Segna come Completato

Sbollentate i pomodorini per un paio di minuti. Scolateli e pelateli, tagliateli a metà ed eliminate i semi. Quindi distribuiteli bene accostati nella teglia, appoggiandoli con la parte tagliata verso l’alto.

Passo 3
Segna come Completato

Spolverizzateli con abbondante pangrattato e irrorateli di olio. Condite con un pizzico di sale e profumate con una macinata di pepe e un po’ di origano. Unite i capperi, ben sciacquati, infornate a 180 °C e fate cuocere per 15-20 minuti, o comunque finché i pomodori risulteranno ben gratinati.

Passo 4
Segna come Completato

Lessate la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata. Trasferite i pomodorini gratinati con il loro sughetto in una padella. Scolate la pasta bene al dente nella padella, mescolate e padellate per 1 minuto a fuoco vivace. Levate, unite la stracciata, spolverizzate con abbondante pecorino e servite.

541 Visualizzazioni
541 Visualizzazioni
  • 10 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url
Pollo al mattone
precedente
Pollo al Mattone
Timballini di Tagliatelle con Ragù di Fegatini e Piselli
seguente
Timballini di Tagliatelle con Ragù di Fegatini e Piselli