Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Spaghettone con Pezzogna, Pinoli tostati e Olio di Capperi.

Ricetta spaghettone con pezzogna, pinoli tostati e olio di capperi

Spaghettone con Pezzogna, Pinoli tostati e Olio di Capperi.

Un modo semplice ed elegante per servire lo spaghettone con pezzogna, pinoli tostati e olio di capperi.

Ingredienti

  • Per la guarnizione

Presentazione

Condividi

Presentazione ricetta Spaghettone con pezzogna, pinoli tostati e olio di capperi

Lo spaghettone con pezzogna, pinoli tostati e olio di capperi è un primo piatto a base di pesce leggero, fresco e gustoso.
Il sapore delicato della pezzogna, pesce abbastanza difficile da trovare fresco, viene messo in risalto dal gusto intenso della crema di capperi e dall’aroma dei pinoli tostati.
Ottimo in qualsiasi stagione, il nostro consiglio è quello di accompagnare lo spaghettone con pezzogna, pinoli tostati e olio di capperi con un buon calice di vino bianco.

Sebbene in passato la pezzogna era considerato un pesce di scarto e spesso veniva regalato, probabilmente perché appartenente alla cosiddetta famiglia di pesci poveri, oggi il suo prezzo del mercato è molto caro, si parla quasi di 35 euro/kg. Il motivo di questo strepitoso aumento è dato dal fatto che attualmente è poco presente nei nostri mari. Quindi trovare una pezzogna fresca all’interno della propria pescheria di  fiducia potrebbe essere un evento quasi raro!

Ingredienti

Regola Porzioni:
320 g Spaghettoni
700 g Pezzogna
40 g Pinoli già tostati
120 g Capperi
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
Per la guarnizione
q.b. Cucuncio
  • 20 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Eviscerate una pezzogna senza eliminare né testa né coda e sciacquatela accuratamente sotto l’acqua corrente fredda; separate i due filetti superiore e inferiore rimuovendo la lisca centrale e la pelle esterna.
Tagliate i filetti a tocchetti, scottateli in un tegame con un filo di olio e poi sfumate con un goccio di vino bianco.
Regolate di sale, spegnete e tenete da parte.

Passo 2
Segna come Completato

Versate i pinoli in un tegame antiaderente e aggiungete un filo di olio, quindi fateli tostare per circa 1-2 minuti fino all’iniziale doratura. Levate e tenete da parte.
In un frullatore versate 80 g di olio, aggiungete i capperi dissalati e frullate per circa 1 minuto fino a ottenere una salsa omogenea.

Passo 3
Segna come Completato

Lessate gli spaghettoni in acqua bollente e salata; a metà cottura, scolateli, versateli nel tegame con i tocchetti di pezzogna, aggiungete la salsa di capperi e ultimate la cottura. Impiattate, guarnite con i pinoli tostati e qualche cucuncio, e servite.

37 Visualizzazioni
37 Visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Regola Porzioni:
320 g Spaghettoni
700 g Pezzogna
40 g Pinoli già tostati
120 g Capperi
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
Per la guarnizione
q.b. Cucuncio
Spiedini di Sottocosce di Pollo Ruspante con Speck, Mela Verde ed Emulsione al Ginepro
precedente
Spiedini di Sottocosce di Pollo Ruspante con Speck, Mela Verde ed Emulsione al Ginepro
Quinoa con Melanzane e Peperoni arrostiti con Salsa tahina e Pane arabo croccante
seguente
Quinoa con Melanzane e Peperoni arrostiti con Salsa tahina e Pane arabo croccante