alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
in forno
preparazione:
40min
tempo totale:
65min
tempo di cottura:
25min
Categorie: Dolci e Dessert  

Godiamoci un pomeriggio rilassante in compagnia del nostro libro preferito, una tazza di tè e gli squisiti panini ai mirtilli preparati con la ricetta di Monica Bianchessi.

Non c’è niente di più confortevole di una genuina merenda fatta in casa, dolce o salata che sia. Fragranze che risvegliano i ricordi della nostra infanzia, legati alla cucina della nonna e alle prelibatezze che ne uscivano.

La nostra Monica ci dona una ricetta speciale, per coccolarci dopo una giornata di lavoro. Soffici panini al burro e limone con un dolce ripieno ai mirtilli, dal profumo avvolgente. Perfetti anche per la merenda dei piccoli di casa, avendo l’accortezza di eliminare il rum dall’impasto.

Altre ricette di panini fatti in casa

Panini con gocce di cioccolato

Panini in padella con speck e stracchino

Panini di pizza

Seguiamo i consigli esperti di Monica Bianchessi e diamoci da fare, l’ora della merenda con i panini ai mirtilli si avvicina.

Panini ai Mirtilli ultima modifica: 2016-07-19T17:45:37+00:00 da giuliagemma
Ingredienti
Per la pasta

Farina di Manitoba : 250 g
Farina 00 : 270 g
Lievito di birra : 25 g
Uova : 1
Tuorli : 2
Zucchero semolato : 50 g
Latte intero : 2 bicchieri
Burro fuso : 60 g
Rum scuro : 1 cucchiaio
Olio extravergine di oliva : 1 cucchiaio
Scorza di limone : 1
Sale : 1 pizzico
Mirtilli freschi : 4 cestini

Per la finitura

Burro fuso : 100 g
Zucchero di canna : 100 g

Preparazione
1
Intiepidite il latte e scioglietevi il lievito. In una terrina versate la farina Manitoba e 250 g di quella 00 setacciate, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero, l’uovo intero e il latte con il lievito sciolto. Lavorate l’impasto ottenuto. Coprite e lasciate lievitare fino a che avrà raddoppiato il suo volume.
2
Intanto in un’altra terrina amalgamate il burro sciolto con il resto dello zucchero, i tuorli, il rum, l’olio, la scorza del limone e il sale.

Versate il composto sul panetto lievitato e lavorate a lungo con le mani, aggiungendo del latte tiepido se necessario, fino a che l’impasto si staccherà dalle pareti della terrina formando delle bolle. Lasciate riposare la pasta per 1 ora circa, avendo cura di coprire la terrina con della pellicola.
3
Con un matterello allargate la pasta su di un piano di legno ben infarinato con la restante farina fino a formare un rettangolo. Lavate e asciugate i mirtilli, poi schiacciatene la metà con le mani come se doveste impastarli.

Distribuiteli su tutta la pasta in modo uniforme assieme a quelli interi. Piegate la pasta formando un lungo e stretto rettangolo, poi con un coltello tagliate delle fette simili a dei fagottini.
4
Tuffate i panini nel burro fuso, poi allineateli su di una teglia rivestita con della carta forno, spargete lo zucchero di canna sulla superficie e lasciate lievitare per altri 40 minuti.

Intanto scaldate il forno a 170 °C, infornate e fate cuocere per 25 minuti circa, fino a doratura. Servite i panini con crema alla vaniglia.