alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
multipla
preparazione:
15min
tempo totale:
45min
tempo di cottura:
30min

Solo a pronunciarne il nome spunta il sorriso, la mescafrancesca con frutti di mare e fagioli preparata con la ricetta dello chef Cristoforo Trapani, porta in tavola tutto il profumo di mare delle cucine napoletane.

Un piatto, nato nei vicoli all’ombra del Vesuvio, che grazie al gusto unico e ricco è arrivato sui menù dei ristoranti più prestigiosi. Anche chi non conosce il dialetto campano intuisce che il nome della pasta deriva dalla sua composizione, un mix di “spezzoni” dei vari formati, uniti per amore del riciclo. Dai tempi della dominazione francese, la pasta mista con fagioli e cozze è un must dei ricettari terra mare, oggetto di sofisticate sperimentazioni e variazioni sul tema. Assaggiamone una molto speciale, al sugo di vongole, arselle e lumache, amalgamate dalla purea di fagioli. Il segreto dello chef? Cuocere la mescafrancesca nel brodo di gusci, la chicca che donerà al piatto un aroma indimenticabile.

Altre ricette con fagioli e frutti di mare

Crostoni con cozze, vongole e fagioli zolfini

Pasta mista in guazzetto di fagioli e cozze

Zuppetta di fagioli, cozze e vongole

Stupiamo i nostri ospiti con una preparazione impeccabile grazie ai consigli dello chef, la mescafrancesca con frutti di mare e fagioli diventerà una delle nostre punte di diamante.

Mescafrancesca con Frutti di Mare e Fagioli ultima modifica: 2016-07-08T11:14:43+00:00 da giuliagemma
Ingredienti

Mescafrancesca : 320 g
Vongole : 300 g
Arselle : 300 g
Lumache di mare : 300 g
Fagioli : 200 g
Olio extravergine di oliva : q.b.
Salvia : q.b.
Rosmarino : q.b.
Prezzemolo : q.b.
Aglio : 1 spicchio
Peperoncino : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Preparazione
1
Cuocete i fagioli, quindi frullateli con l’olio, salate e pepate. Cuocete le vongole in olio, aglio e prezzemolo finché non saranno tutte aperte dopodiché sgusciatele, conservate i gusci e ripetete la stessa procedura con le arselle.
2
Effettuate la stessa operazione per le lumache ma in questo caso non importa conservare i gusci. Rosolate i gambi di prezzemolo con l'aglio e cuocete con i gusci conservati bagnando con abbondante acqua. Lasciate cuocere per 10 minuti dopodiché filtrate il tutto.
3
In un tegame a parte fate bollire il brodo di gusci, colate la pasta, portate a cottura e al momento di mantecare con olio aromatico unite le arselle, le vongole e le lumache. In un pentolino di rame mettete alla base la crema di fagioli, sopra la pasta e finite con una grattugiata di pepe.