Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Come Fare la Pasta Sfoglia in Casa: la Ricetta Base

Tutti i segreti per una perfetta pasta sfoglia

Come Fare la Pasta Sfoglia in Casa: la Ricetta Base

La ricetta base della pasta sfoglia fatta in casa. i consigli per non sbagliare.

Ingredienti

Presentazione

Condividi

Come fare la pasta sfoglia in casa: tutti i segreti!

La “maestra degli impasti”, Cristina Lunardini, ci insegna a preparare in casa la pasta sfoglia con la ricetta base, utile per ricette dolci o salate.

La pasta sfoglia è formata da strati alternati di pasta (fatta di acqua e farina) e burro che in cottura (grazie all’evaporazione dell’acqua) iniziano a crescere e quindi “sfogliano”.

E’ un impasto ideale per ricette dolci, torte salate, rustici, millefoglie e tanto altro.

Per preparare la pasta sfoglia in casa con successo, è necessario che tutti gli ingredienti siano FREDDI e che lo restino durante tutta la preparazione. A parte questo, una volta fatta la pasta sfoglia in casa, credo non riuscirete più a usare quella industriale. Sa proprio di genuino, inoltre potete prepararne una grande quantità e congelarla, in modo da averla sempre pronta.

È importante che gli ingredienti siano ben freddi e che lo restino durante tutta la preparazione. Una volta fatta in casa, non riuscirete più a usare quella industriale. Potete inoltre prepararne una grande quantità e congelarla, così da averla sempre pronta.

  • 60 min
  • 500 Porzioni
  • Media
  • Crudo

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Disponete la farina a fontana ed aggiungete l’acqua fredda.
Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio e lasciarlo riposare coperto.
Mettete l’impasto a riposare in frigo per una ventina di minuti.

Passo 2
Segna come Completato

Nel frattempo prendete il panetto di burro, chiudetelo in carta da forno o pellicola e “battetelo col matterello” in modo da ammorbidirlo, senza scioglierlo.

Passo 3
Segna come Completato

Su un piano infarinato, stendete con il matterellol'impasto di acqua e farina: tiratelo a croce così da ottenere una forma a rombo un po’ allungata sugli angoli. Disponete il panetto di burro al centro dell’impasto. Chiudete la parte laterale, poi la superiore e la inferiore.
Battette un po’ col matterello con movimenti dal centro verso l’alto e dal centro verso il basso, con delicatezza.

Passo 4
Segna come Completato

Stendete il panetto sempre con movimenti dal centro verso l’alto e dal centro verso il basso, fino ad ottenere una lunghezza di circa 50cm.
A questo punto ripiegare la pasta in tre, poi mettere in frigorifero a riposare per 30 minuti.

Passo 5
Segna come Completato

Trascorso questo tempo, riprendere la pasta, tirarla dal senso opposto a quello di prima e ripiegare la pasta in 4.
Ogni volta che tirate la pasta infarinatela leggermente e fate attenzione a non far uscire il burro. Ripetete la stessa operazione altre 2 volte (una piega a 3 e una piega a 4), facendo riposare ogni volt al'impasto per 30 minuti.Mettete in frigo fino al momento di utilizzarla.

4.411 Visualizzazioni
4.411 Visualizzazioni
  • 60 min
  • 500 Porzioni
  • Media
  • Crudo

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url
Ciambellone Allo Yogurt Per Diabetici
precedente
Ciambellone Allo Yogurt Per Diabetici
La Spigola all'Acqua Pazza: la Ricetta Tradizionale
seguente
La Spigola all’Acqua Pazza: la Ricetta Tradizionale