Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Il Lievito Madre di Sara Papa

La ricetta di questa importante preparazione di base

Il Lievito Madre di Sara Papa

Categorie

La ricetta di Sara Papa per preparare il lievito madre a regola d'arte

Ingredienti

  • Per l'impasto di partenza

  • Per ogni rinfresco

Presentazione

Condividi

La ricetta del lievito madre di Sara Papa

Il lievito naturale o pasta madre è un impasto di acqua e farina fermentato da microrganismi presenti nell’aria o in alcuni alimenti. Quello che si ottiene è una pasta acida dagli aromi spiccati, causati dalle numerose reazioni enzimatiche avvenute, e con un buon potere lievitante.

Elemento fondamentale per la preparazione del pane in casa, il lievito madre è una ricetta piuttosto semplice da preparare, ma bisogna far attenzione a pochi delicati passaggi. Seguendo scrupolosamente le indicazioni della nostra maestra della panificazione Sara Papa, l’operazione risulterà davvero semplice e di sicuro successo.

Come preparare il lievito madre: guarda il video

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per l'impasto di partenza
100 g Farina bianca biologica 00 di forza
115 Acqua minerale tiepida
Per ogni rinfresco
100 g Farina bianca biologica 00 di forza
q.b. Acqua minerale tiepida
  • 10 Porzioni
  • Facile
  • Crudo

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Fare una pastella con la farina e l'acqua e lasciarla riposare in un angolo tranquillo della cucina, coprendola con un panno sempre umido o con della pellicola per alimenti.

Passo 2
Segna come Completato

Dopo 2-4 giorni controllare la pasta e vedere se è iniziata la fermentazione. Se ha un odore sgradevole, buttare tutto e ricominciare da capo. Se ha un odore simile al latte cagliato, solo leggermente pungente, rinfrescare la pasta aggiungendo 100 g di farina e acqua minerale tiepida quanto basta per ottenere un impasto appiccicoso.

Passo 3
Segna come Completato

Ricoprire l'impasto con un panno umido o con della pellicola per altri 12 ore. Il lievito madre ora dovrebbe aver preso forza, riattivarlo, togliendo metà impasto e aggiungendo nella metà rimasta altri 100 g di farina e acqua tiepida quanto basta.

Passo 4
Segna come Completato

L'impasto dovrebbe riempirsi di bollicine ed entro 6-9 ore sarà pronto per essere usato. Va rinfrescato ogni 5 giorni circa, se tenuto in frigorifero, chiuso ermeticamente.

Categorie

3.023 Visualizzazioni
3.023 Visualizzazioni
  • 10 Porzioni
  • Facile
  • Crudo

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per l'impasto di partenza
100 g Farina bianca biologica 00 di forza
115 Acqua minerale tiepida
Per ogni rinfresco
100 g Farina bianca biologica 00 di forza
q.b. Acqua minerale tiepida
Piadina senza glutine fatta in casa
precedente
Piadina senza glutine fatta in casa
pan di spagna cioccolato
seguente
Pan di Spagna al Cioccolato: la Ricetta di Luca Montersino