Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Croissant Sfogliato

Croissant Sfogliato

I croissant sfogliati: il risveglio che tutti vorremmo avere...

Ingredienti

  • Per il lievitino

  • Per l'impasto

  • Per le pieghe

Presentazione

Condividi
Ah, i croissant sfogliati. I re indiscussi della colazione non solo italiana ma anche internazionale. Per molti i croissant sfogliati sono un'abitudine dura a morire. Difficile rinunciare a dei soffici croissant da accompagnare ad un caffè o, meglio ancora, ad uno schiumoso cappuccino.

Se, poi, riusciamo a preparare i croissant sfogliati in casa il piacere di gustarli appena sfornati varrà sicuramente "l'impresa". Come preparare allora i croissant nella nostra cucina? Semplice, basta seguire passo passo le indicazioni di seguito.

Volete sapere qual è la ciliegina sulla torta per una colazione al top? Servire i croissant sfogliati con della confettura oppure, se siete amanti delle creme, cosa c'è di più stuzzicante di una soffice crema al cioccolato?

Ecco qualche idea per farcire i croissant sfogliati


Crema al caffè e cacao

Crema pasticcera al caffè

Crema zabaione

Crema al burro

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per il lievitino
225 Acqua
500 g Farina
70 g Lievito di birra
Per l'impasto
1 kg Farina 00
300 g Zucchero semolato
40 g Malto in polvere
150 g Burro
450 g Uova intere
300 g Latte fresco intero
30 g Sale
Per le pieghe
750 g Burro
  • 30 min
  • 6 Porzioni
  • Media
  • In forno

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Impastate il lievitino senza farlo lavorare troppo, mettete la pasta in un contenitore con dell'acqua a temperatura ambiente e lasciate fermentare fino a quando la pasta sale a galla (circa 10 minuti).

Passo 2
Segna come Completato

Quando l'impasto è venuto a galla, mettetelo nell'impastatrice con gli altri ingredienti, tranne il burro che andrà messo dopo che si e formata la trama glutinica (cioè quando la pasta risulta essere liscia ed elastica) ed il sale, che andrà messo alla fine.

Passo 3
Segna come Completato

Impastate nuovamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, quindi riponete la pasta per 10/12 ore in frigorifero.

Passo 4
Segna come Completato

Trascorso tale tempo stendete la pasta in un foglio rettangolare spesso circa 2 cm, disponete nel centro della pasta il burro a temperatura ambiente, chiudete la pasta sopra il burro, stendete nuovamente e piegate in tre.

Lasciate riposare la pasta per 30 minuti in frigo, dopo di che stendete e piegate di nuovo in tre, poi dopo un altro riposo di 30 minuti in frigorifero procedete con l'ultima piega a tre.

Passo 5
Segna come Completato

A questo punto fate raffreddare e riposare bene la pasta in frigorifero, quindi stendetela con il mattarello fino allo spessore di 3 mm. Ricavate dei triangoli di pasta, arrotolateli per ottenere il croissant.

Passo 6
Segna come Completato

Mettete sulle teglie con la carta da forno, fate lievitare in ambiente tiepido (30 °C) per 2 ore circa, quindi infornate a 180 C per 15 minuti.

Passo 7
Segna come Completato

A fine cottura, fate raffreddare e farcite con crema pasticcera e spolverare con zucchero a velo.

508 Visualizzazioni
508 Visualizzazioni
  • 30 min
  • 6 Porzioni
  • Media
  • In forno

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per il lievitino
225 Acqua
500 g Farina
70 g Lievito di birra
Per l'impasto
1 kg Farina 00
300 g Zucchero semolato
40 g Malto in polvere
150 g Burro
450 g Uova intere
300 g Latte fresco intero
30 g Sale
Per le pieghe
750 g Burro
Pan di Spagna al Cioccolato: la Ricetta di Luca Montersino
precedente
Pan di Spagna al Cioccolato: la Ricetta di Luca Montersino
Dolcetti al Cocco Senza Uova
seguente
Dolcetti al Cocco Senza Uova