alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
multipla
preparazione:
30min
tempo totale:
80min
tempo di cottura:
50min
Categorie: Primi Piatti  

Un piatto speciale, che unisce il sapore della tradizione con il gusto delicato del salmone norvegese. Stiamo parlando delle lasagnette con salmone spinaci e formaggi, un piatto che vi consigliamo di provare, iniziando ad apprezzarne la bontà a cominciare dai profumi e dai richiami di mare.

Le lasagnette con salmone spinaci e formaggi sono un piatto che non richiede particolari abilità culinarie. Ma proprio perché è un piatto semplice da preparare, si punta tutto sulla qualità degli ingredienti. A cominciare dal salmone norvegese. Una garanzia in fatto di qualità e di versatilità, il salmone norvegese è perfetto per ogni tipologia di piatto, dagli antipasti ai primi per finire con i secondi piatti.

Pochi sforzi per un risultato da veri chef.

Lasagnette con Salmone Spinaci e Formaggi ultima modifica: 2017-02-14T17:09:08+00:00 da alicecoccia
Ingredienti

Lasagne fresche all'uovo : 300 g
Spinaci già lessati : 400 g
Salmone affumicato : 250 g
Ricotta : 200 g
Robiola : 100 g
Mascarpone : 100 g
Grana grattugiato : 40 g
Cipolla tritata : 1 cucchiaio
Burro : q.b.
Olio extravergine di oliva : q.b.
Sale : q.b.

Preparazione
1
In una casseruola fate stufare la cipolla con un filo di olio e un mestolino d’acqua; unite gli spinaci, lasciate insaporire e fate asciugare l’acqua, quindi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

In una ciotola lavorate il mascarpone con la ricotta e la robiola quindi, con l’aiuto di un coltello, tritate il salmone.
2
Lessate 3 fogli di pasta fresca in acqua bollente e salata, quindi scolatela per bene e foderate il fondo di una teglia, ben imburrata.
3
Formate un primo strato di crema al formaggio, uno di spinaci tritati e uno di salmone, e ricoprite con altra pasta, ripetendo l’operazione per altre 3 volte e lessando la pasta di volta in volta.
4
Terminate il quarto strato con la pasta, spennellatela con un filo di olio, cospargete con il grana grattugiato e trasferite in frigorifero per circa 2 ore.
5
Trascorso il tempo di riposo, togliete la teglia dal frigorifero, tagliate le porzioni con un coltello seghettato e poi sistematele su una teglia, foderata con carta forno. Infornate a 170 °C e fate cuocere per circa 20 minuti, o
comunque fino a doratura. Sfornate, impiattate, portate in tavola e servite.