Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Frittelle alla Farina di Castagne

Frittelle alla Farina di Castagne

Categorie

Ingredienti

Presentazione

Condividi

La ricetta delle frittelle alla farina di castagne con gocce di cioccolato.

Le frittelle alla farina di castagne sono una vera delizia di carnevale ma anche da gustare per delle feste.
Cristina Lunardini ci svela i segreti di questa ricetta che punta sulla dolcezza della farina di castagne unita a delle piccole gocce di cioccolato.

Una vera bontà per i golosi ma anche per chi sta sempre a dieta…perché almeno durante le feste si può cedere a qualche tentazione.

  • 20 min
  • 50 Porzioni
  • Media

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Raccogliete le farine in una ciotola.
Unite il latte, lo zucchero, il burro fuso, il lievito di birra, sbriciolato, i semi della bacca di vaniglia, le gocce di cioccolato e il sale, e impastate
velocemente fino a ottenere un composto omogeneo.

Passo 2
Segna come Completato

Coprite con un foglio di pellicola trasparente, trasferite in frigorifero e
fate riposare per 30 minuti.

Passo 3
Segna come Completato

Trascorso il tempo di riposo, prendete il composto e, aiutandovi
con un cucchiaio oppure con le mani, formate tante palline.

Tuffatele mano mano in abbondante olio di semi ben caldo e friggetele fino a doratura. Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

Spolverizzatele con un po’ di zucchero a velo e servite.

Categorie

107 Visualizzazioni
Risotto Cacio e Pepe con Battuta di Manzo
precedente
Risotto Cacio e Pepe con Battuta di Manzo
Filetti di Triglia all'Anconetana
seguente
Filetti di Triglia all’Anconetana