Frittata di Spaghetti Ripiena

difficoltà: facile
metodo di cottura: multipla
preparazione: 15min
tempo totale: 40min
tempo di cottura: 25min


Gita domenicale fuori programma? Nessun problema, con la ricetta della frittata di spaghetti ripiena il pranzo a sacco è servito.

Un piatto semplice, rappresentativo, nella sua versione base, della cucina tipica partenopea, ma felicemente diffuso in tutta la nazione grazie alla sua versatilità e alla velocità di esecuzione. A prova di inesperti, riesce benissimo anche utilizzando la pasta avanzata dalla cena del giorno prima, rispettando la regola del “riciclo” che in cucina andrebbe sempre tenuta a mente.

Più facile a farsi che a dirsi, in men che non si dica la frittata di spaghetti ripiena sarà bella che pronta.


Ingredienti


Spaghetti : 300 g
Grana padano grattugiato : 100 g
Burro : 100 g
Uova : 3
Salame cacciatorino : 70 g
Mozzarella o fiordilatte : 60 g
Uova sode : 1
Polpa di pomodoro : 3 cucchiai
Prezzemolo : 1 mazzetto
Basilico : 1 mazzetto
Sale : q.b.
Pepe : q.b.


Preparazione

1
Sbattete le uova in una ciotola e unite il grana grattugiato, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Tritate il prezzemolo e spezzettate il basilico; sciogliete sul fuoco 80 g di burro e tenetelo in caldo.

2
Lessate gli spaghetti al dente in abbondante acqua bollente salata, passateli sotto l'acqua corrente per arrestarne la cottura, scolateli bene, conditeli con il burro fuso, le erbe e, infine, le uova sbattute.

Tagliate a pezzetti l’uovo sodo e il salame cacciatorino e affettate sottilmente la mozzarella.

3
Scaldate il burro rimasto in una padella di 28 cm di diametro, unite metà della pasta formando uno strato di base, coprite con l’uovo sodo, la mozzarella, il cacciatorino e la polpa di pomodoro e ultimate coprendo il tutto con la pasta avanzata.

4
Compattate gli spaghetti con il dorso di un cucchiaio e cuocete la frittata a fuoco lento, tenendo la padella un po’ inclinata da un lato e facendola man mano ruotare, per rosolare tutto il bordo.

Quando il fondo sarà dorato, capovolgete la frittata su un piatto, fatela scivolare nella padella e fate dorare anche l’altro lato.



Tags: , , , , ,