alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
in tegame
preparazione:
15min
tempo totale:
35min
tempo di cottura:
20min

Il filetto, uno dei più pregiati e apprezzati tagli di carne per la sua tenerezza, è protagonista di una ricetta davvero niente male. Stiamo parlando del filetto di suino di cinta senese in crosta di pistacchi, un filetto preparato secondo una ricetta sicuramente da provare.

Per la preparazione del filetto di suino in crosta di pistacchi, bisogna puntare sulla freschezza e sulla qualità degli ingredienti. Due criteri fondamentali per la riuscita ottimale di questo secondo piatto. Diamoci da fare e iniziamo con i preparativi del filetto!

Filetto di suino in crosta di pistacchi ultima modifica: 2015-05-06T16:28:31+00:00 da
Ingredienti

Filetto di cinta senese : 800 g
Granella di pistacchi di Bronte : 200 g
Rosmarino : 1 rametto
Timo : 1 rametto
Ginepro : 2-3 bacche
Alloro : 1-2 foglie
Salvia : 1-2 foglie
Finocchietto selvatico : 1 ciuffo
Arance : 2-3
Limone : 1
Vino rosso : 2-3 bicchieri
Olio extravergine di oliva : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Preparazione
1
PASSATE IL FILETTO NELLA PANATURA
In un contenitore dai bordi alti raccogliete il vino rosso e le erbe aromatiche; immergete il filetto e lasciatelo marinare per qualche ora. Trascorso il tempo di marinatura, togliete il filetto e asciugatelo con carta assorbente da cucina, quindi salatelo, pepatelo e passatelo nella granella di pistacchi premendo bene per farla aderire.
2
FATELO ROSOLARE IN PADELLA
In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio, disponete il filetto e fatelo rosolare bene da tutti i lati, facendolo sigillare e girandolo di tanto in tanto con l’aiuto di una pinza (girandolo con una pinza, si eviterà di bucherellarlo e di far fuoriuscire i suoi succhi).
3
SFUMATE CON IL SUCCO DI ARANCIA E PORTATE A COTTURA
Profumate con la scorza del limone grattugiata, facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca, sfumate con il succo delle arance e fate cuocere per una ventina di minuti. Una volta cotto, prelevate il filetto e tenetelo da parte in caldo.
4
PREPARATE LA SALSA E COMPLETATE IL PIATTO
Filtrate il vino utilizzato per la marinatura e raccoglietelo in padella; mettete sul fuoco e fate ridurre fino a ottenere una salsa densa e cremosa. Scaloppate il filetto, tagliandolo a fettine oblique, e nappatelo con la salsa. Completate con la scorza di limone e di arancia grattugiata e servite.