alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
media
metodo di cottura:
multipla
preparazione:
30min
tempo totale:
70min
tempo di cottura:
40min
Categorie: Primi Piatti  

Dal sapore delicato e raffinato, i  fagottini al nero di seppia con seppioline e crema di piselli sono degni di entrare a pieno titolo nel novero delle ricette gourmet! Seguendo con un po’ di attenzione tutti i passaggi pazientemente spiegati dalla nostra Cristina Lunardini, riusciremo a preparare un primo piatto da grande chef e stupire i nostri invitati!

Rimbocchiamoci le maniche e iniziamo subito a preparare i fagottini al nero di seppia con seppioline e crema di piselli!

Fagottini al nero di seppia con seppioline e crema di piselli ultima modifica: 2016-02-11T17:54:29+00:00 da giuliagemma
Ingredienti
Per la pasta

Farina 00 : 200 g
Nero di seppia : 1 bustina
Uova : 2
Sale : q.b.

Per il ripieno

Seppioline : 600 g
Aglio : 1 spicchio
Costa di sedano : 1
Carota : 1
Zucchina : 1
Prezzemolo : 1 ciuffo
Passata di pomodoro : q.b.
Vino bianco : q.b.
Brodo vegetale : q.b.
Olio extravergine di oliva : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Per la crema di piselli

Pisellini : 300 g
Scalogno : 1
Brodo vegetale : q.b.
Olio extravergine di oliva : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Servono in aggiunta

Olio extravergine di oliva : q.b.
Parmigiano : q.b.

Preparazione
1
Per la pasta: fate la classica fontana con la farina, unite al centro le uova e il nero di seppia e lavorate fino a ottenere un impasto sodo e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.
2
Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta in una sfoglia molto sottile e ricavate 10 quadrati (da 14 cm di lato). Lessateli in acqua bollente e salata per pochi secondi, quindi passateli in acqua fredda, scolateli per bene e fateli asciugare su un canovaccio pulito.
3
Per il ripieno: pulite le seppioline e tagliatele sottilmente a julienne; mondate e tagliate a cubetti il sedano, la carota, la zucchina e lo spicchio di aglio, quindi fateli saltare velocemente in padella con un filo di olio.

Quando le verdure saranno dorate, unite le seppioline e fatele rosolare su fiamma vivace; sfumate con il vino, regolate di sale e di pepe, aggiungete la passata di pomodoro e un mestolo di brodo vegetale, e proseguite la cottura per una decina di minuti. Profumate con il prezzemolo tritato e spegnete.
4
Farcite i quadrati di pasta con una cucchiaiata di ripieno, chiudete a fagottino e disponete negli stampini monoporzione, leggermente unti di olio. Spennellate con altro olio e spolverizzate con un po’ di parmigiano. Infornate i fagottini a 170 °C e fate cuocere per circa 15 minuti (devono diventare dorati).
5
Per la salsa: fate rosolare lo scalogno tritato in una padella con un filo di olio; unite i piselli, coprite con un mestolo di brodo vegetale e portate a cottura; regolate di sale e di pepe.

Frullate con un mixer a immersione fino a ottenere una crema vellutata. Distribuite la crema nei piatti da portata, adagiate al centro un fagottino, profumate con il prezzemolo tritato e servite.