Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy
  • Home
  • Ricette
  • Savarin di Babà con Frutta fresca e Panna montata

Savarin di Babà con Frutta fresca e Panna montata

Prepariamo il savarin di babà con frutta fresca e panna montata

Savarin di Babà con Frutta fresca e Panna montata

Il savarin di babà con frutta fresca e panna montata viene spennellato con gelatina neutra, prima di essere guarnito e servito in tavola

Ingredienti

  • Per l'impasto babà

  • Per la bagna al tè alla pesca

  • Vi servono inoltre

Presentazione

Condividi

Come preparare il savarin di babà con frutta fresca e panna montata

Il savarin di babà con frutta fresca e panna montata è una torta perfetta per ogni occasione. Preparato con ingredienti genuini ma golosissimi è il dolce ideale per moltissime occasioni.

Buona parte del suo gusto eccezionale risiede nel suo impasto babà. Il sapore unico del famosissimo dolce napoletano ha conquistato sia l’Italia che l’estero, e donerà un tocco di stile ed eleganza al vostro dolce.

Troverete anche un’ottima bagna a base di tè e succo alla pesca. Piacevolmente aromatizzata con scorza di limone e con il delicato profumo della cannella. Una spennellata di gelatina neutra, poco prima che il dessert venga portato in tavola, ne renderà la superficie lucida e invitante.

La guarnizione, infine, prevede frutta fresca e panna montata, versata nel foro del savarin. Scoprite subito come sfornare e servire al meglio questa torta meravigliosa!

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per l'impasto babà
400 g Farina
160 g Burro
40 g Zucchero
20 g Lievito di birra
400 g Uova
8 g Sale
Per la bagna al tè alla pesca
350 g Tè alla pesca
350 g Succo di pesca
350 g Zucchero liquido al 70%
5 g Scorza di limone
2 g Cannella
Vi servono inoltre
2 dl Panna
200 g Frutta fresca
100 g Gelatina neutra
  • 50 min
  • 6 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Per l’impasto babà

Lavorate nella planetaria la farina, il lievito e lo zucchero. Unite metà delle uova e, quando il composto risulterà abbastanza sodo, aggiungete poco alla volta le uova restanti. Continuate a lavorare il tutto fino a quando l’impasto comincerà a staccarsi dalle pareti, unite quindi il burro a pomata e il sale.

Passo 2
Segna come Completato

Con il composto ottenuto riempite lo stampo da savarin e lasciate lievitare fino a quando non sarà raddoppiato di volume. Mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per 15-20 minuti. Tracorso il tempo, levate, sformate e lasciate raffreddare.

Passo 3
Segna come Completato

Per la bagna al tè alla pesca

Raccogliete tutti gli ingredienti in un pentolino, mettete sul fuoco e scaldate fino a 70 °C, mescolando ogni tanto.

Passo 4
Segna come Completato

Versate la bagna in una ciotola capiente e inzuppate il savarin. Poi levatelo, trasferitelo su una griglia e lasciatelo scolare.

Passo 5
Segna come Completato

Spennellate il savarin con la gelatina neutra, disponetelo su un piatto da portata e riempite il foro con la panna, ben montata. Completate con la frutta fresca a piacere, portate in tavola e servite.

295 Visualizzazioni
295 Visualizzazioni
  • 50 min
  • 6 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per l'impasto babà
400 g Farina
160 g Burro
40 g Zucchero
20 g Lievito di birra
400 g Uova
8 g Sale
Per la bagna al tè alla pesca
350 g Tè alla pesca
350 g Succo di pesca
350 g Zucchero liquido al 70%
5 g Scorza di limone
2 g Cannella
Vi servono inoltre
2 dl Panna
200 g Frutta fresca
100 g Gelatina neutra
Crostata con Ratatouille e Quartirolo
precedente
Crostata con Ratatouille e Quartirolo
Parrozzo e Pere
seguente
Parrozzo e Pere