Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Piccoli Semifreddi alle Pesche

Piccoli semifreddi alle pesche: deliziose bontà da gustare in estate

Piccoli Semifreddi alle Pesche

Categorie

I piccoli semifreddi alle pesche sono un dessert fresco e raffinato, ideale da servire nelle grandi occasioni.

Ingredienti

  • Vi servono inoltre

Presentazione

Condividi

Come preparare in casa i golosi e rinfrescanti piccoli semifreddi alle pesche, un dessert a cui è impossibile rinunciare

Al termine di una lunga giornata di lavoro, non c’è niente di meglio di una buona pausa relax per distendersi e recuperare le energie. Chi potrebbe resistere alla tentazione di assaporare un fresco dolce estivo, in compagnia della propria famiglia o degli amici? Organizzate un piacevole aperitivo con i vostri cari, e mettetevi all’opera per realizzare i deliziosi e piccoli semifreddi alle pesche, dei dessert dall’aspetto raffinato e sorprendentemente squisito.

La nostra ricetta dei piccoli semifreddi alle pesche è l’ideale per allietare una calda serata d’estate, grazie al suo aspetto invitante e al sapore delicato e allo stesso tempo avvolgente. Il segreto della sua bontà sta nella semplicità degli ingredienti, a ragion del fatto che i cibi buoni sono spesso anche quelli più genuini a facili da realizzare. Talmente invitanti che piaceranno anche ai più piccoli!

  • 45 min
  • Facile
  • Multipla

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Raccogliete le uova in una terrina di acciaio, unite 150 g di zucchero e montate con una frusta, su un bagnomaria con l’acqua appena fremente. Levate dal fuoco e lasciate intiepidire. Quindi, sempre mescolando, incorporate, poco a poco, la farina setacciata.

Passo 2
Segna come Completato

Versate il composto in una teglia, rivestita con carta forno, mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per 15 minuti. Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare. Quando il pan di Spagna è freddo, con il coppapasta ritagliate 8 cerchi, quindi tagliateli a metà per ottenere in tutto 16 dischi.

Passo 3
Segna come Completato

Arrotolate le strisce di acetato attorno a 8 dischi di pan di Spagna (che formeranno la base dei semifreddi). Fissate l’acetato con un po’ di scotch e sistemate le 8 basi su un vassoio.

Passo 4
Segna come Completato

Tagliate a tocchetti le pesche. Raccogliete la dadolata nel bicchiere del mixer, aggiungete la scorza di arancia grattugiata e frullate. Scaldate 45 ml di acqua in una casseruola con il liquore, levate unite l’agar agar, mescolate e fate riposare per qualche minuto.

Passo 5
Segna come Completato

Versate metà della purea di pesche in un’altra casseruola con 75 g di zucchero e la gelatina. Mettete su fuoco basso e mescolate per incorporare. Versate tutto nella purea rimanente e mescolate ancora. Montate gli albumi con un pizzico di sale.

Passo 6
Segna come Completato

Incorporate la panna fresca e gli albumi alla purea di pesche. Versate negli stampini e coprite con i dischi di pan di Spagna rimasti. Trasferite in freezer per circa 3 ore. Trascorso il tempo, trasferite i semifreddi nei piattini individuali, guarniteli con qualche fettina di pescha, spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Categorie

789 Visualizzazioni
789 Visualizzazioni
  • 45 min
  • Facile
  • Multipla

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url
Bavarese ai Tre Cioccolati
precedente
Bavarese ai Tre Cioccolati
Spiedini di Pollo e Tzatziki
seguente
Spiedini di Pollo e Tzatziki