Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Tartare di Melone e Pesche con Salsa al Porto

Tartare di Melone e Pesche con Salsa al Porto

Ingredienti

  • per la salsa al porto

Presentazione

Condividi

Non so voi, ma io quando cucino mi diverto molto anche con gli abbinamenti dei colori (sarà forse un retaggio della mia passione per la pittura).

D’estate, con la frutta colorata che abbonda sui banchi del mercato, il gioco è ancora più divertente. In questa tartare di frutta estiva ho messo insieme alcuni dei miei colori preferiti, tenendo sempre d’occhio l’equilibrio dei sapori, bilanciando il dolce e l’aspro.

Si tratta di una tartare di melone e pesche (arancio) con fragoline di bosco, menta e salsa al porto. La servo su una base di amaretti sbriciolati. E il gioco è fatto! Bella, vero?

 

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 Melone piccolo
2 Pesche gialle
200 g Amaretti
1 ciuffo Menta
per la salsa al porto
2 bicchierini Porto
50 g Miele
200 g Fragoline di bosco
  • 30 min
  • 6 Porzioni
  • Facile
  • Crudo

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Preparate per prima cosa la salsa al porto. Mondate le fragoline e raccoglietele in una casseruola con il miele e il porto. Mettete su fuoco basso e portate ad ebollizione mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
Levate, lasciate raffreddare e frullate fino a ottenere una salsa omogenea.
Al termine passatela attraverso un setaccio.

Passo 2
Segna come Completato

Sbucciate il melone e le pesche e tagliateli a dadini piccoli. Raccogliete la dadolata in un colapasta, mescolate delicatamente e lasciate asciugare per pochi minuti.
Intanto sbriciolate grossolanamente gli amaretti.

Passo 3
Segna come Completato

Formate la tartare, appoggiate un coppapasta rotondo su un piattino. Distribuite sul fondo uno strato di amaretti sbriciolati. Quindi aggiungete la dadolata di frutta.

Passo 4
Segna come Completato

Sfilate delicatamente il coppapasta, "condite" con la salsa al porto e guarnite con una fogliolina di menta e qualche fragolina di bosco intera.
Preparate così tutte le tartare e servite.

160 Visualizzazioni
160 Visualizzazioni
  • 30 min
  • 6 Porzioni
  • Facile
  • Crudo

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 Melone piccolo
2 Pesche gialle
200 g Amaretti
1 ciuffo Menta
per la salsa al porto
2 bicchierini Porto
50 g Miele
200 g Fragoline di bosco
Tartare di spada, mango e pesche
precedente
Tartare di Spada, Mango e Pesche
Lasagna alla Bolognese di Luca Montersino
seguente
Lasagna alla Bolognese di Luca Montersino