alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
fritto
preparazione:
30min
tempo totale:
40min
tempo di cottura:
10min

Chiacchiere fatte in casa: ecco come prepararle

Chi può resistere alla chiacchiere di Carnevale? Impossibile, sono fra i dolci più diffusi e amati di questa festa godereccia, che ogni anno allieta il grigiore invernale con colori, maschere e, quel che più ci interessa, dolci fritti meravigliosi.

In questa ricetta vi illustreremo passo dopo passo tutte le fasi della preparazione delle chiacchiere, affidandoci a Monica Bianchessi per gli ingredienti e e il procedimento. Oltre all’originaria forma rettangolare spaccata al centro, vi proponiamo tante altre simpatiche varianti, tutte da provare.

Seguite i nostri consigli e otterrete con pochi semplici passaggi delle chiacchiere fatte in casa a prova di chef!

Come preparare le chiacchiere di Carnevale ultima modifica: 2014-01-13T14:24:27+00:00 da
Ingredienti

Farina 00 : 450 g
Zucchero semolato : 100 g
Uova intere : 2
Tuorli : 2
Burro : 100 g
Arancia, la scorza : 1
Grappa morbida : 1 bicchierino
Zucchero a velo : q.b.
Sale : q.b.
Olio di semi di arachide : q.b.

Preparazione
1
Unite gli ingredienti

In una ciotola raccogliete 400 g di farina e con le dita praticate un incavo. Sgusciate al centro le uova intere e i tuorli, la scorza dell’arancia, lo zucchero semolato, un pizzico di sale, il burro, sciolto a fiamma bassa e poi intiepidito, e la grappa.
2
Amalgamateli

Amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio di legno, rovesciate l’impasto su un piano di lavoro e lavorate per almeno 5 minuti, fino a ottenere un composto omogeneo e compatto; avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in un luogo fresco per 30 minuti circa.
3
Ricavate dei rettangoli

Con il matterello stendete la pasta in una sfoglia di 2 mm di spessore e ricavate delle strisce della larghezza di 7-8 cm. Tagliate dei rettangoli e con la rotella dentata praticate due tagli paralleli all’interno di ognuno.
4
Fate i nodini

Tagliate delle strisce di 2-3 cm di larghezza e 18-20 cm di lunghezza. Annodate ogni strisciolina al centro.
5
I fiori

Prendete un coppapasta rotondo di 6 cm di diametro e ricavate tanti dischi. Con un coltellino incidete i bordi in modo da formare dei petali.
6
I Fiocchi

Tagliate la pasta in piccoli rettangoli di 4cm per 10cm circa poi con il pollice e l’indice pizzicate la pasta al centro formando delle farfalle.
7
I rettangoli incrociati

Ricavate delle strisce della larghezza di 7-8 cm, tagliatele a rettangolo e praticate un taglio lungo all’interno di ognuno; prendete il lato più corto e inseritelo nella fessura al centro e stendetelo in modo da formare un motivo ondulato.
8
I cuori

Prendete 2 coppapasta a forma di cuore (uno più grande dell’altro) e ricavate tanti cuori grandi. Ritagliate i cuori piccoli all’interno, in modo da ottenere dei cuori forati e piccoli cuori pieni.
9
Friggete le chiacchiere

Scaldate abbondante olio in padella (meglio se di ferro) e, una volta raggiunta la temperatura di 170° C-180° C, friggete le frittelle poche alla volta.
10
Scolatele

Quando le frappe risulteranno dorate, scolatele con una schiumarola e fatele asciugare su carta assorbente da cucina. Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite immediatamente.