alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
crudo
preparazione:
10min
tempo totale:
10min

La crema al burro è una preparazione spesso utilizzata per la farcitura di masse montate (pan di Spagna, plumcake), paste frolle, sablé, sfoglie e molte altre (tranne i lievitati).

La crema al burro è perfetta anche per la decorazione di muffin, torte o, più in generale, dolci al cucchiaio.

In molti casi è utilizzata nelle torte in pasta di zucchero, poiché è ottima come isolante tra la sfoglia di pasta di zucchero e la base della torta. Non escludiamo neanche la possibilità di utilizzare la crema al burro per la farcitura delle nostre ricette, ma certamente non è un ripieno tra i più dietetici…

Il segreto per un’ottima crema al burro

foto burro

La crema al burro è composta da un impasto molto semplice a base di burro, zucchero e uova, ma c’è un’unica condizione per ottenere una crema al burro davvero eccezionale: la freschezza dell’ingrediente principale, il burro.

Crema al burro consigli

foto muffin

La crema al burro può essere preparata senza aromi, lasciando quindi che tutto il sapore del burro fresco arricchisca i vostri dolci; oppure è possibile aggiungere degli aromi naturali liquidi come la vaniglia, l’arancia, il limone o il cioccolato. Se, invece, vogliamo dare un tocco di colore ai nostri dolci, basterà aggiungere alla crema dei coloranti alimentari del colore che preferite.

Crema al burro al cioccolato

foto crema burro al cioccolato

Una variante della ricetta classica è la crema al burro al cioccolato, ideale da gustare al cucchiaio chiudendo un occhio sulle calorie. Per prepararla basterà aggiungere del cioccolato, al latte o fondente, precedentemente sciolto a bagnomaria nella quantità che desiderate. Una volta che il cioccolato sarà sciolto completamente, lasciatelo intiepidire e amalgamatelo bene alla crema al burro. Et voilà, il gioco è fatto.

Crema al burro: come conservarla

foto crema burro

Non c’è conservazione migliore per la crema al burro del frigorifero. Se chiusa in un contenitore ermetico, la crema al burro arriva a conservarsi fino a due settimane. Ma se non volete avere troppi problemi nel lavorare la crema, il nostro consiglio è di prepararla poco prima del suo utilizzo, così che mantenga intatta la sua originale morbidezza.

Ad ogni modo, prima di usare la crema al burro, ricordate di lasciarla ammorbidire fuori dal frigorifero per qualche minuto. In questo modo avremo una crema al burro con una consistenza tale da essere lavorata facilmente.

Come fare la crema al burro ultima modifica: 2015-02-26T17:03:58+00:00 da
Ingredienti

Burro freschissimo : 200 g
Zucchero : 200 g
Tuorli : 5
Albumi : 1

Preparazione
1
In una ciotola lavorate il burro, leggermente ammorbidito, con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo e soffice. Unite i tuorli, uno alla volta, e amalgamate accuratamente.
2
Montate a neve ben ferma l’albume e incorporatelo delicatamente al composto, mescolando delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto.