alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
multipla
preparazione:
30min
tempo totale:
60min
tempo di cottura:
30min

Per un primo piatto di pesce ad opera d’arte sono sufficienti pochi ingredienti e i consigli dello chef Fabio Campoli, che ci insegna a preparare i celentani con pomodoro fresco polpo e olive.

Un piatto di mare semplice ma al tempo stesso raffinato, i celentani con pomodoro polpo e olive sono una ricetta che potete scegliere di portare in tavola in qualsiasi periodo dell’anno. Che sia estate o inverno, il condimento per i celentani trae il meglio da uno degli abbinamenti più celebri, quello del polpo con le olive.

I consigli dello chef…

– Per la cottura del polpo utilizzate un recipiente dal fondo stretto e i bordi alti. Mettendo il coperchio e cuocendo su fiamma dolce, sarà possibile ottenere una vera e propria camera di vapore per favorire la cottura del pesce.

– Fate attenzione ad aggiungere il polpo verso la fine della preparazione della salsa, per non farlo diventare troppo gommoso.

– Per questa ricetta sono stati utilizzati i pomodori freschi. Naturalmente potete sostituirli anche con della passata di pomodori pelati, facendovi cuocere il polpo per almeno 20 minuti.

– Tritate il prezzemolo all’ultimo momento per evitare che si ossidi e diventi di colore scuro.

Celentani con Pomodoro Polpo e Olive ultima modifica: 2017-01-30T12:38:39+00:00 da alicecoccia
Ingredienti

Celentani : 320 g
Polpo : 1
Pomodori ciliegino : 400 g
Olive nere di Gaeta : 80 g
Aceto balsami :

Preparazione
1
Mettete il polpo in pentola
Sciacquate il polpo sotto l’acqua corrente fredda e raccoglietelo in una pentola. Potete utilizzare sia il polpo fresco sia quello congelato: in quest’ultimo caso potrete metterlo subito in cottura senza attendere lo scongelamento.
2
Conditelo e cuocetelo
Unite 1/2 bicchiere di acqua e l’aceto, incoperchiate e fate cuocere per circa 1 ora e 1/2 su fiamma dolce. Spegnete e fate raffreddare.
3
Fate il fondo
Fate rosolare l’aglio, schiacciato, con i peperoncini, privati dei semi e tagliati a tocchetti, con 6 cucchiai di olio (fate soffriggere dolcemente coprendo con un coperchio).
4
Condite i pomodori e le olive
Lavate i pomodorini, tagliateli in quarti e raccoglieteli in una ciotola. Unite le olive, snocciolate, e condite con un pizzico di sale. Versate il fondo aromatico caldo e mescolate per bene il tutto.
5
Saltateli in padella
Trasferite i pomodorini e olive in una padella antiaderente, mettete sul fuoco e fate cuocere su fiamma media. Evitate di mescolare i pomodorini in cottura affinché rosolino bene e appassiscano rilasciando i propri succhi.
6
Pulite il polpo
Una volta cotto, scolate il polpo ed eliminate le ventose dai tentacoli. Quindi tagliatelo a cubetti.
7
Aggiungetelo in cottura
Poco prima del termine di cottura, aggiungete i cubetti di polpo alla salsa e fate insaporire per circa 5 minuti ancora.
8
Completate e servite
A questo punto spegnete e profumate con il prezzemolo tritato. Lessate la pasta in acqua bollente e salata, quindi scolatela e conditela con la salsa ottenuta. Distribuite nei piatti da portata, ultimate con un filo di olio a crudo e servite.